DNB-A: Piombino, esonerato coach Bini, al suo posto Massimo Padovano

DNB-A: Piombino, esonerato coach Bini, al suo posto Massimo Padovano

Commenta per primo!

Nella serata di ieri, 19 ottobre 2013, al termine di un incontro fra la dirigenza della società e il tecnico Mario Bini è stato deciso in maniera consensuale, tenendo conto, da entrambe le parti, dell´interesse superiore della squadra e del momento di difficoltà che essa sta attraversando, di concludere il rapporto in essere.
Un grande e sincero ringraziamento, da parte di tutti, va a “Marione”, come lo chiamiamo qui a Piombino, un grande uomo ed un bravo tecnico, persona sempre gentilissima, corretta e disponibile con tutti, partendo dal presidente, ai ragazzi delle giovanili e anche fino all´ultimo dei tifosi.
Mario Bini ha preso la squadra l´anno successivo alla retrocessione dalla DNB, e in due anni l´ha riportata nella categoria superiore, due anni molto belli, avvincente il primo, una lotta serrata fra molte squadre, che vede il Piombino arrivare 2° al termine della regular season e cedere solo ai play/off, dopo tre autentiche battaglie in semifinale contro Monsummano, un secondo trionfale ed entusiasmante, in cui la squadra e il suo tecnico hanno condotto la classifica dall´inizio alla fine concludendo con la promozione diretta.
Quindi, con ancora negli occhi le immagini della festa per la promozione in DNB, non possiamo che ripetere un sincero e sentito “GRAZIE MARIO” e augurargli buona fortuna per il suo futuro.

Il nuovo Coach

Massimo Padovano è il nuovo allenatore del Basket Golfo Piombino, molisano nativo di Larino (CB),  compirà 54 anni il 18 dicembre prossimo, sposato con la signora Marilena , ha due figli Michele di 16 anni ed Alessandra di 12, ha iniziato a giocare a basket a 17 anni e ad allenare nel 2001/02, per conoscerlo meglio ripercorriamo gli ultimi anni della sua carriera.

Nel 2008/09, ultimo dei suoi 4 anni a Porto Sant’Elpidio, allena la squadra nel campionato di DNC , arriva 2° in regular season e conquista la promozione in DNB ai play/off battendo Budrio, al termine di una lunghissima ed appassionante finale sui 5 match.

Nel 2009/10 allena il Santarcangelo di Romagna e conquista subito la promozione in DNA, seconda consecutiva per il tecnico, con il secondo posto in campionato a pari punti con la prima, il  Fabriano, ma costretta ad andare a conquistarsi il passaggio di categoria ai play/off, per il vantaggio che i marchigiani avevano negli scontri diretti.

Nel 2010/11 è riconfermato a Santarcangelo in DNB, arriva 2° in regular season e ai play/off conquista la terza promozione consecutiva.

Nel 2011/12 ancora a Santarcangelo, ma viene esonerato a fine Gennaio, dopo la sconfitta in casa alla 22° giornata contro Matera, 16° sconfitta in campionato e come sempre in questo frangente paga l’allenatore, esonero, questo, molto sofferto dal mister.

Nel 2012/13 è in DNA con l’Eagles Fortitudo Bologna , disputa 10 partite prima dell’esclusione dal campionato  per inadempienze economiche  della società felsinea, ne vince 6, battendo anche Casalpusterlengo ed Agrigento, due squadre che arriveranno al 3° e 4° posto.

Nella seconda parte del 2012/13 va a Scauri in DNB, arriva alla 22° giornata , nelle prime 21  laziali avevano fatto 26 punti con 13 vittorie ed 8 sconfitte, piazza subito un filotto vincente con 3 vittorie di fila e dopo una sconfitta ad Ostuni, altre 5 vittorie, andando ad espugnare anche il campo della squadra che al termine dei play/off salirà in DNA il Madogas Natural Energy BNB di Corato(BA), conquistando così  16 punti ad una media di 1.78 a partita contro gli 1.24 della precedente gestione, portando la squadra al 4° posto in classifica e in piena zona play/off . Ai play/off ancora due vittorie contro Pescara che portano il suo bottino a 10 vittorie di cui 7 consecutive, in semifinale trova di nuovo Corato e stavolta cede in due partite.

In precedenza per lui da ricordare due anni nella sua Porto Recanati, dal 2003 al 2005 e  una promozione dalla DNC alla DNB a Castel San Pietro nel 2001/02 al suo debutto da allenatore.

Insomma un allenatore abituato a vincere, gli auguriamo di non perdere questa buona abitudine e di riuscire a fare altrettanto a Piombino.  Massimo Padovano arriverà oggi in città e già stasera dirigerà il primo allenamento con la sua nuova squadra.

Tabella riassuntiva

2008/09 Porto sant’Elpidio DNC Promosso in DNB
2009/10 Santarcangelo di Romagna DNC Promosso in DNB
2010/11 Santarcangelo di Romagna DNB Promosso in DNA
2011/12 Santarcangelo di Romagna DNA Esonerato a metà stagione
2012/13 Fortitudo Bologna DNA Società esclusa dal campionato dopo 10 partite
2012/13 Scauri DNB 4° posto e semifinale play/off
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy