DNB Daily Market News 13/08 – Hidalgo a Francavilla, Brunetti a Monteroni

DNB Daily Market News 13/08 – Hidalgo a Francavilla, Brunetti a Monteroni

Commenta per primo!
sportfrancavilla.altervista.org

QUI COSTA VOLPINO

La Vivigas Pallacanestro Costa Volpino e´ lieta di poter annunciare un nuovo arrivo e una conferma per il proprio roster in vista della stagione agonistica 2013/14.
Il nuovo arrivo si tratta di Massimo Giubertoni che,smessi i panni di giocatore,sara´ il vice di coach Crotti.Mantovano di nascita ma sebino di adozione giunge sulla sponda orobica del lago dopo una lunga militanza a Pisogne.Indubbie conoscenze cestistiche e gran voglia di affrontare una nuova sfida fanno del “Giube” un innesto di sicuro affidamento nei quadri tecnici degli arancio-nero.
Per cio´ che riguarda la conferma invece vestira´ ancora la casacca sebina il giovane Dardan Ibrahimi ,classe 94,prodotto del vivaio di Costa Volpino che gia´ la scorsa stagione ha mostrato confortanti miglioramenti e che nella stagione che va ad iniziare e´ chiamato a confermare gli stessi.
Al nuovo arrivato e al giovane confermato il plauso e lo sprone da parte di dirigenza e tifoseria.

QUI FRANCAVILLA

Dopo il comunicato ufficiale relativo al gruppo dirigenziale che guiderà la società biancazzurra nella stagione che sta per avere inizio, arriva finalmente l’ufficialità relativa ai primi tasselli che andranno a comporre il nuovo roster 2013-14. Proseguendo sul progetto iniziato la scorsa stagione, con risultati al di sopra di ogni più rosea aspettativa, mirato alla costruzione di una squadra composta per la maggior parte da giovani talenti, per molti forse sconosciuti, ma con tante qualità positive e la grande voglia di mettersi in mostra in un campionato prestigioso come quello di DNB, anche quest’anno la staff biancazzurro ha lavorato duramente per tutta l’estate per cercare di scovare in tutta Italia ragazzi che potessero soddisfare i parametri prefissati dal progetto.

Il primo nuovo acquisto rappresenta una vera e propria scommessa, trattandosi di un giovanissimo di appena 19 anni, individuato da coach Olive e dal D.S. Donzelli i quali hanno visto nel giovane talento le qualità adatte per essere inserirto nel roster biancazzurro. Parliamo dell’ala Shaquille Hidalgo, 188 cm., classe ’94, proveniente da Arona (BG) ma nato a Santiago (Repubblica Dominicana). Hidalgo, primo atleta di colore nella storia della società francavillese, si è messo in grande evidenza nel campionato di serie C e soprattutto nell’U19 d’Eccellenza raggiungendo con la sua squadra le finali interzona di categoria. Grande atleta, giocatore completo capace di occupare più ruoli, buon difensore e capace anche di attaccare fronte e spalle a canestro.

La seconda novità è rappresentata da Pasquale Battaglia, guardia di 186 cm., nativo di Catanzaro. Cresciuto nelle giovanili della formazione calabrese, raggiunge con la stessa il campionato DNB, avversario dei biancazzurri nella stagione 2010/11. La passata stagione ha vissuto l’esperienza in Lega2 a Veroli formazione nella quale, però, non ha trovato grande spazio. Giocatore rapido, bravo sia nell’1 contro 1 che in campo aperto, Battaglia è pronto a sfruttare l’occasione offerta dal Basket Francavilla per mettere in evidenza tutte le sue qualità inespresse nel passato campionato.
Confermati i due under provenienti dal settore giovanile biancazzurro, Luca Urso e Nicholas Vitale, si attende ora la chiusura ufficiale delle altre trattative che andranno a definire il roster della squadra biancazzurra.

QUI LIVORNO DON BOSCO

Continua l’investimento a livello giovanile del Don Bosco che si conferma una delle prime società per la selezione e la crescita dei talenti cestistici nel panorama nazionale.
Grazie ai buoni rapporti esistenti con la gloriosa Società Juve Pontedera presieduta da Giuseppe Degl’Innocenti, approdano a Livorno Tommaso Sollitto e Alberto Granchi.
Sollitto, guardia 1,90 classe 1995, a Pontedera è stato protagonista nella squadra Under 19 Elite, approdata alle Finali Nazionali di categoria, così come nella formazione di Divisione C mostrando ottime doti tecniche e una maturità sorprendente.
Alberto Granchi, guardia 1,88 classe 1996, ha giocato sia nella squadra under 17 eccellenza che nella formazione Under 19 Elite. Dotato di doti atletiche fuori del comune sta ancora affinando la sua tecnica e il percorso che intraprenderà con la Pallacanestro Don Bosco Livorno, non potrà che aiutarlo in questo aspetto.
Entrambi faranno parte della squadra under 19 eccellenza DNG e saranno aggregati al gruppo della Divisone Nazionale B.

QUI MADDALONI

È Luciano Rusciano l’ennesimo giocatore riconfermato dalla Pallacanestro San Michele Maddaloni, che pian piano vede sempre più prendere forma il roster che militerà in Divisione Nazionale B. Il pivot nato a Napoli il 3 giugno del 1983, è stato un giocatore preziosissimo per le vicende sportive degl’ultimi due anni della compagine di patron Andrea De Filippo.
Il giocatore napoletano ha stampato nel proprio dna questo gioco. Intelligente tatticamente, fa delle letture, tanto offensive che difensive, il suo cavallo di battaglia. Sempre attento e concentrato sulla gara, è diventato un vero e proprio beniamino del Pala Angioni- Caliendo, anche e soprattutto per la capacità di collezionare doppie-doppie in punti e rimbalzi, e per le sue abilità di stoppatore.

Per la terza stagione anche Luciano Rusciano vestirà la casacca biancoblu, dando continuazione al progetto tecnico della società, e soprattutto al legame creatosi tra l’atleta e la tifoseria maddalonese. Uscito dal vivaio della Scandone Avellino, ha a lungo militato nel Delta Salerno in B2, allenato da coach Andrea Capobianco (adesso Responsabile del settore squadre nazionali giovanili e assistant coach della Nazionale maggiore) e condividendo lo spogliatoio con il playmaker della Nazionale, Peppe Poeta, che in più circostanza durante questi anni ha elogiato il percorso agonistico di Rusciano. Dopo aver girovagato un po’ in tutta la Regione, nella stagione 2011/12 è approdato alla Pall. San Michele.
Lo scorso anno Rusciano ha realizzato 11.4 punti (con un high stagionale di 18) raccogliendo 8.2 rimbalzi e tirando con il 62% al tiro in 34’ d’impiego nelle 26 gare di regular season, mentre nei playoff ha messo insieme 10.9 punti raccogliendo 10.6 rimbalzi con il 61% al tiro in 31’ in cui ha calcato il parquet, distribuendo addirittura 3.6 assist per match. Giocatore umile votato al lavoro sporco, non per niente è 2° nella speciale classifica degli stoppatori (1.15), 8° in quella dei rimbalzisti (8.19), 13° nella categoria di valutazione (17.00) e 17° nella graduatoria delle palle recuperate (2.08).

QUI MONTERONI

La notizia era nell’aria e solo dopo l’ufficializzazione della società, vi comunichiamo che la N.P.M ha acquisito un’altro tassello importante per la prossima stagione agonista.
Con l’arrivo di Luigi Brunetti classe 1988,nato a Putignano (BA), il team gialloblù completa l’organico per affrontare il campionato 2013-2014.
Dall’alto dei suoi 205 cm Luigi, ricoprirà il ruolo di 5 nella compagine salentina affiancando i riconfermati Paiano e Serio per un giusto Mix di agilità e potenza.
L’anno scorso protagonista della DNC girone Girone G con la casacca del Mola, Luigi è risultato 1° nella categoria Rimbalzi (12) e 2° nella Valutazione (23.35) disputando mediamente 35 minuti per gara e realizzando circa 16 punti di media.
Per il giovane atleta di Putignano, esperienze a Capo d’Orlando nel Girone H dell DNC nel 2009/2010 e poi con Bisceglie in DNB e I.G.M. Follo nella stagione 2011/2012.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy