DNB Daily Market News 14/08 – Fulvio Candido per Orvieto, chiudono Mortara e Orzinuovi, Maddaloni e Fondi under construction

DNB Daily Market News 14/08 – Fulvio Candido per Orvieto, chiudono Mortara e Orzinuovi, Maddaloni e Fondi under construction

Commenta per primo!

QUI FONDI

La Virtus Basket Fondi comunica di aver raggiunto un accordo con l’atleta Lucio Gattesco. Centro di 2.04, classe ’93 Lucio è un prodotto del settore giovanile dello Sport System Mortegliano. Esordisce in DNC nel 2009/10 con la NBU Udine, nel 2010/11 prende parte al campionato di Legadue con la Snaidero Udine. L’anno seguente passa a Brescia per il suo secondo anno in Legadue e allo stesso tempo gioca in doppio tesseramento per la società satellite NBB in DNC. La scorsa stagione sempre in DNC ha giocato per l’Euromobil Cucine Caorle. Gattesco che negli anni si è rivelato un buon prospetto con ampi margini di miglioramento, chiude il roster targato Oasi di Kufra Fondi. Mercato chiuso quindi per la squadra guidata da coach Di Fazio che quest’anno cercherà di sorprendere i propri tifosi e non con una squadra che ancora una volta ha come biglietto di visita la fondanità.

QUI MADDALONI

Anche Salvatore Desiato rimarrà alla Pallacanestro San Michele Maddaloni, e questa è una notizia che non può che essere accolta favorevolmente dalla tifoseria calatina. Il playmaker nato a Maddaloni il 15 gennaio del 1982, è sicuramente un giocatore affidabilissimo sia per il ruolo chiave che riveste, sia per la nuova categoria che sarà affrontata.
Il giocatore maddalonese doc è uno dei giocatori più apprezzati dell’intera DNB, un vero e proprio lusso per la formazione di patron Andrea De Filippo averlo avuto lo scorso anno in Divisione Nazionale C. Giocatore esperto, è capace di essere il primo terminale offensivo grazie ai suoi istinti da realizzatore, ma allo stesso tempo un direttore d’orchestra formidabile creando linee di passaggio e mettendo in ritmo i propri compagni, oltre a possedere le qualità di difensore arcigno e tempestivo.
Per la seconda stagione agonistica Salvatore Desiato vestirà la casacca biancoblu, così da assicurare a coach Massimo Massaro un giocatore importante per la categoria, con il quale raccogliere altri importanti successi. Cresciuto cestisticamente all’ombra delle “Due Torri”, già in giovane età è salito alla ribalta nazionale grazie alla contemporanea ascesa come club dell’Artus Maddaloni. Dopo aver guidato la formazione artussina in sei lunghe e proficue annate in B2, si è trasferito al Corato nella stagione 2008/09. Successivamente ha girovagato per la Puglia, giocando rispettivamente a Foggia, Martina Franca e Bisceglie, prima di far ritorno a casa.
Lo scorso anno Desiato ha realizzato 15.3 punti (con un high stagionale di 26) distribuendo 4.7 assist e tirando con il 49% al tiro in 35’ d’impiego nelle 26 gare di regular season, mentre nei playoff ha messo insieme 14.6 punti, 4.9 assist, 3.6 rimbalzi e il 48% al tiro in 35’ in cui ha calcato il parquet. È un giocatore a tutto tondo, per questo risulta essere 2° nella classifica degli smazzatori (4.65), 11° in quella della valutazione (17.35), 14° nella categoria dei bomber (15.35) e 33° nella graduatoria delle palle recuperate (1.65).

QUI MORTARA

E’ previsto per mercoledì 21 agosto alle 19,30 il raduno ufficiale del Basket Team “E. BATTAGLIA” Mortara per dare inizio alla preparazione per la stagione 2013-2014, la prima in Divisione Nazionale B. Presso il PalaGuglieri di via dell’Arbogna il Presidente Paolo RICCIO ha convocato i seguenti atleti:

Patrick AVANZINI (1996, A, 193, conf.),
Luca BOSSI (1996, G, 188, sett. giov.),
Mirko CAVALLARO (1986, G, 190, conf.),
Pietro DEL SORBO (1985, G, 190, conf.),
Marco DI PAOLA (1990, C, 200, conf.),
Lorenzo FANT (1993, PM, 185, conf.),
Alete FERRETTI (1995, A, 194, conf.),
Andrea FINI (1994, A/C, 195, conf.),
Fabio GRUGNETTI (1987, PM, 171, conf.),
Daniele MANUELLI (1994, PM/G, 188, Loano C Reg.),
Marco MOSSI (1988, A, 198, conf.),
Ariele RATTI (1995, A, 195, conf.),
Elia RATTI (1997, G, 185, sett. giov.).
Ancora una volta agli ordini dello staff tecnico guidato per il nono anno consecutivo da coach Alfonso ZANELLATI (assistenti Massimo WERLICH e Mattia MARCONE), la preparazione fisico-tecnica durerà, come già nelle passate stagioni, più di sei settimane prima dell’inizio delle gare; le prime due settimane (con cinque sedute, talvolta anche doppie) saranno ad altissimo contenuto fisico e, come di consueto, a far scattare i muscoli degli atleti sarà il prof. Alessandro CAMINITI. Non ancora completamente definito il quadro delle amichevoli che vedrà comunque il suo inizio già poco dopo la conclusione della prima settimana di allenamenti.

QUI ORZINUOVI

L’A.S. Dil. Pallacanestro Orzinuovi comunica l’ingaggio del terzo under, nonché decimo e ultimo giocatore del roster a disposizione di coach Riccardo Eliantonio: si tratta del giovane lungo Niccolò Rinaldi, classe 1993, l’anno scorso in forza a Riva del Garda in DNB.
Nativo di Rimini, ala grande di 198 cm che predilige il gioco frontale, ma abile anche con i
movimenti spalle a canestro, Niccolò ha svolto tutta la trafila delle giovanili a Sant’Arcangelo di Romagna, dove ha esordito in prima squadra a 16 anni in C1 e dove in tre stagioni con la prima squadra ha contribuito al doppio salto di categoria dalla C1 alla B1, prima della succitata esperienza trentina dello scorso anno chiusa a 2,2 punti, 1,1 rimbalzi in 11,2 minuti di media di utilizzo.

QUI ORVIETO

Sarà Fulvio Candido il centro della Telematica Orvieto Basket per la nuova stagione di DNB. Candido, classe 1983, è un centro puro dotato di buon dinamismo e di un ottimo gioco spalle a canestro. Cresciuto cestisticamente nelle giovanili della storica Fortitudo Bologna, Candido, dall’alto dei suoi 208 cm, è in grado di essere un fattore sia a rimbalzo sia difensivamente, dove riesce a coprire le penetrazioni degli avversari occupando bene l’area con il corpo e intimidendo l’avversario con la sua grande capacità di stoppatore.
Un innesto importante per la telematica Orvieto Basket che si assicura un giocatore di qualità e d’esperienza, in grado di fare la voce grossa in difesa e di contribuire al gioco offensivo di coach Brandoni. Candido, sarà sicuramente fondamentale per affrontare questo storico campionato di DNB.
Oltre alla maglia di Porto Torres dove nel 2003/2004 ha ottenuta un’importante promozione in quella che era la vecchia serie A Dilettanti, nella sua carriera ha militato in numerose squadre di DNA come Matera, Omegna, Ferentino e San Severo. La scorsa stagione si è laureato Campione di DNC con Molfetta dopo aver trascorso la prima parte di stagione in Ungheria, nel Nagykorosi Solomok, militante nella legadue baltica, in virtù della sua doppia nazionalità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy