DNB Daily Market News 24-25/08 – Giga Janelidze all’Urania, Loncarevic a Maddaloni, Luca Laganà per Bernalda

DNB Daily Market News 24-25/08 – Giga Janelidze all’Urania, Loncarevic a Maddaloni, Luca Laganà per Bernalda

Commenta per primo!

QUI BERNALDA Il reggino di nascita Luca Laganà sarà nel roster di coach Luciano Cotrufo nella stagione 2013-2014. Luca è un’ala di 200 cm classe 1991 che può giocare tranquillamente negli spot di ala grande ed ala piccola ed è un pericoloso tiratore sia da dentro che da fuori dell’arco. Il 22enne neo giocatore bernaldese ha avuto preziose esperienze nelle giovanili di Reggio Emilia dal 2007 al 2010, successivamente nella Viola Reggio Calabria (con 10 punti realizzati contro la squadra bernaldese) e nell’Aget Imola in LegaDue. Un ragazzo giovane, ma con esperienze importanti e una gran voglia di fare bene è proprio ciò che serve per far parte della brillante squadra allestita dallo staff del presidente Salerno. Luca, insieme a tutti gli altri giocatori, avrà il suo primo contatto con l’ambiente bernaldese nel raduno di domenica 25 agosto 2013 alle ore 18,00 al PalaCampagna. A Luca gli diamo il nostro più sincero benvenuto e gli auguriamo le migliori soddisfazioni in questa nuova avventura. QUI MADDALONI La Pallacanestro San Michele Maddaloni ufficializza il primo rinforzo per la nuova stagione agonistica, ovvero David Loncarevic. Il neo lungo biancoblu è nato a Sarajevo (Bosnia- Erzegovina) il 3 maggio del 1991, e nonostante la giovane età rappresenta un rinforzo all’altezza della categoria, ovvero la DNB, che la società di patron Andrea De Filippo si appresta ad affrontare per la prima volta nella sua storia. Giocatore robusto fisicamente, non si tira di certo indietro quando c’è bisogno di lottare. Al fisico statuario affianca delle mani dolcissime, che lo rendono un pericolo non solo sotto canestro, ma anche dalla media distanza. Curiosità non da poco, il sito specializzato draftexpress.com ha creato un profilo di David ritenendolo un prospetto per il Draft Nba del 2015. “Grazie al buon rapporto che c’è tra la società e coach Massaro con i miei procuratori – ha dichiarato David Loncarevic – la trattativa si è conclusa bene. Oltretutto, con il tecnico c’è un rapporto di stima reciproca che si fonda sui numerosi precedenti da avversari. Coach Massaro è un allenatore molto esperto e con delle idee chiare per la prossima stagione, quindi sono sicuro che non ci saranno alcun tipo di problemi nell’inserimento sia mio che dei nuovi acquisti in un sistema già collaudato e vincente come quello di Maddaloni. Personalmente ho già giocato in DNB ma questa sarà senz’altro un’esperienza di calibro maggiore e soprattutto arriva in un momento importante della mia carriera. La vetrina di Maddaloni è sicuramente un ottimo trampolino di lancio per la mia affermazione come ‘senior’, e spero – conclude il lungo Loncarevic – che questa stagione porti tante soddisfazioni soprattutto dal punto di vista della squadra ma anche personali”. Il neo acquisto maddalonese è praticamente cresciuto con un pallone a spicchi in mano, tant’è che all’età di 14 anni ha esordito ed affrontato la sua prima stagione di Serie C2 in quel di Airola. Esperienza replicata la stagione successiva (2006/07), prima di trasferirsi in pianta stabile nella formazione Under 17 della Juvecaserta. Nel 2008/09 ritorna in DNC ad Airola, in doppio tesseramento con la Juvecaserta. La stagione successiva, sempre tra Airola e Juvecaserta, colleziona in DNC 2.5 punti e 2.3 rimbalzi. Nel 2010/11 avviene il trasferimento al Pozzuoli (5.6 punti con 5.6 rimbalzi) in DNB, dove affronta per la prima volta un’esperienza a tempo pieno, ovvero non in doppio tesseramento. L’anno successivo si trasferisce al Giugliano (9.9 punti con 7.3 rimbalzi) sempre in DNB, e ritorna anche ad essere tesserato con la Juvecaserta grazie alla collaborazione creatasi tra le due società. Lo scorso anno ha iniziato in quel di Napoli, in Legadue, dove seppur abbia ricoperto il ruolo di quarto lungo, si è dimostrato importante nella vittoria contro il Verona, collezionando 4 punti e 7 rimbalzi in 12’ d’impiego. Fallita la compagine partenopea, ha fatto ritorno all’Airola, dove ha messo insieme 11.6 punti (con un high di 22) e 7.5 rimbalzi. QUI MILANO URANIA Giga, nato nel 1995 in Georgia, diventa un wildcat. 200 cm ,giocatore in grado di “volare” grazie ad un atletismo dominante nelle categorie giovanile, grande istinto per il rimbalzo, Janelidze arriva a Milano dall’Assigeco Casalpusterlengo. Salgono cosi a 5 gli under 20 del roster biancorosso ( un ’93 + due ’94 + due ’95) che ha concluso la prima “dura” settimana di lavoro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy