DNB EXCLUSIVE: Scafati asfalta Venafro (70-45) e resta imbattuta

DNB EXCLUSIVE: Scafati asfalta Venafro (70-45) e resta imbattuta

Commenta per primo!

La Givova Scafati batte senza sforzi la Dynamic Venafro conducendo la gara dall’inizio alla fine. Terza vittoria di fila per la squadra di coach Sorgentone, ancora priva di Moruzzi, che si prepara alla trasferta di Lanciano nel migliore dei modi.

Scafati inizia con Di Capua, Ruggiero, Zaccariello, Requena e Canavesi, con Chiacig sesto uomo di lusso; Venafro inizia in modo sfrontato vista la vena positiva di Mariniello che firma l’unico vantaggio degli ospiti (8-9) che costringe al time-out i padroni di casa. La squadra del patron Longobardi torna in campo col piglio giusto affidandosi ad un intraprendente Requena e agli ottimi Ruggiero (non ancora al meglio) e Canavesi, piazzando un contro parziale di 8-0 (16-9).

Nel secondo quarto è Chiacig a piazzare il primo vero strappo alla gara, dominando nel pitturato, realizzando 10 punti ed esibendosi in un canestro addirittura in palleggio. Nel finale di quarto Scafati tocca addirittura le 20 lunghezze di vantaggio (33-13).

Nel terzo quarto non arriva la reazione di Venafro, che a fine primo tempo aveva provato a mettere in difficoltà i padroni di casa schierando una difesa a zona, anzi Scafati aumenta sempre di più il divario con 2 triple consecutive di Di Capua. Toccato il -22 (49-27) per gli ospiti è notte fonda visto l’infortunio del positivo Mariniello prima dell’ultimo mini intervallo che vede Scafati avanti 50-31.

Nell’ultimo quarto sugli scudi Zaccariello con 2 triple, Canavesi e Ghaccione che si prende gli applausi del PalaMangano. Scafati chiude 70-45, dopo aver toccato anche il +27 e si prepara a 2 trasferte consecutive convincendo i propri tifosi.

Givova Scafati:  Di Capua 14, Ruggiero 13, Zaccariello 6, Requena 8, Canavesi 14, Izzo, Maisano, Argentieri, Matrone, Chiacig 15.

Dynamyc Venafro: Carrichiello 5, Marinello 11 Ferraro 3, Vergara 9, Petrazzuoli 9, Tamburini 6, Ricci, Minchella, Potena, Durante 2, Berardi n.e., Di Lauro n.e.

MVP BasketInside: Roberto Chiacig 15 punti ( 6/9 da 2, 3/5 ai liberi) 5 rimbalzi e 1 recupero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy