DNB EXCLUSIVE: Una BCC Vasto formato derby batte il Giulianova 80-60

DNB EXCLUSIVE: Una BCC Vasto formato derby batte il Giulianova 80-60

Commenta per primo!

BCC Vasto Basket – Globo Giulianova 80-60

Il primo derby d’Abruzzo contro Pescara non aveva dato gioie alla BCC Vasto Basket. Ma nella seconda sfida tra “corregionali” del girone C di Lega Adecco DNB, i biancorossi piazzano il colpo vincente  che conferma il buon momento della squadra allenata da Sandro Di Salvatore.

Sono subito i padroni di casa a portarsi in vantaggio, prima sull’asse Serroni-Marinelli, e poi con Vincenzo Dipierro. Nonostante la partenza lanciata i padroni di casa subiscono un break del Giulianova, che pareggia e supera portandosi sul 9-4. E’ Biagio Sergio, con uno dei suoi proverbiali tiri da 3, a suonare la carica per i suoi, dando il la alla rimonta. I padroni di casa riprendono coraggio e riescono ad incrementare il loro bottino di punti, grazie a una buona difesa e ottime combinazioni in attacco. Il vantaggio cresce con il passare dei minuti fino a toccare il +9 (21-12). In chiusura di parziale sono ancora i giocatori in canotta blu ad andare a segno per il 21-14 con cui si torna alle rispettive panchine.

Ne secondo quarto è ancora la BCC Vasto Basket a  condurre il gioco. E’ Vincenzo Dipierro a riaprire la danze con il canestro del 23-14, anche se i giuliesi sono pronti a replicare.E’ sempre Biagio Sergio, con un tiro da tre, a spezzare il fiato agli avversari. Poi, sul 32-23 per i padroni di casa, le proteste di Marmugi gli costano un tecnico, anche se poi Dipierro non riesce a sfruttare l’occasione per incrementare il vantaggio a cronometro fermo. Tanta sostanza sottocanestro con Di Carmine e Marinelli, che vanno a segno con costanza. Spazio anche a Durini, che segna il 36-26 e Di Tizio, per lui sempre tanta grinta in difesa. Nel finale una palla persa banalmente dai biancorossi regala al Giulianova l’opportunità di accorciare. Si va al riposo lungo sul 36-28.

Si torna in campo per la seconda parte di un match che, con la disposizione tattica delle due squadre, lascia poco spazio allo spettacolo. Coach Di Salvatore prova l’arma del doppio play, con Dipierro e Durini contemporaneamente  sul parquet. Il giovane leccese risponde bene e segna prima da sotto e poi con un gran tiro da 3, salvo poi commettere qualche imprecisione di troppo. Gli ospiti restano aggrappati al match proprio grazie agli errori dei vastesi, riuscendo ad andare a canestro con Marmugi, tra i più attivi, e Scarpetti. In una fase di inerzia è Vincenzo Dipierro a spezzare gli equilibri, infilando due bombe in serie, intervallate dal canestro di Scarpetti. Poi anche Gianluca Di Carminerivela una mano calda infilando dalla lunga distanza. Coach Di Salvatore rimanda in campoDurini che lo ripaga con un canestro da 3. Sulla sirena è Vincenzo Dipierro a mettere a segno il canestr del 57-44.

Ultimi 10 minuti del match con la BCC Vasto Basket che fa capire subito quanto tenga a vincere la prima gara dell’anno davanti al pubblico amico. I tiri da 3 che nell’ultima gara di Latina avevano messo ko i biancorossi oggi sono l’arma letale di Ierbs e compagni. Sergio, Durini, Dipierro e ancora Durini, costruiscono un vantaggio più che sostanzioso (72-44), spinti da un pubblico numeroso e caloroso. Il Giulianova accusa il colpo e non riesce ad avere più la brillantezza per rifarsi sotto. Spazio anche a Salvatorelli, che prende il posto di un grande Durini, e poi a Magrì. L’unico a non alzarsi mai dalla panchina è capitan Ierbs, convocato ma ancora con una caviglia fuori uso. Il match finisce tra gli applausi, per una vittoria al PalaBCC che mancava, per forza di cose, dalla scorsa stagione. La BCC Vasto Basket sale a quota 6 punti e potrà affrontare con determinazione la settimana di preparazone in vista della trasferta con il Val Di Ceppo.

BCC Vasto Basket: DIPIERRO 21(36’), Durini 16(19’), SERGIO 15(33’), DI CARMINE 11(37’), SERRONI 10(34’), MARINELLI 6(24’), Di Tizio 1(11’), Magrì 0(2’), Salvatorelli 0(4’), Ierbs ne.  Coach:Di Salvatore.

Globo Giulianova: TRAVAGLINI 18(36’), MARMUGI 15(36’), GALLERINI 9(38’), CIANELLA 8(33’), Marinucci 4(5’), Scarpetti 4(15’), SACRIPANTE 2(37’), Andreani ne, Caruso ne, Mennilli ne.   Coach. Francani

Arbitri: Dionisi Alessio e Fanesi Michele.

Parziali: 1°q 21-14, 2°q 36-28(15-14), 3°q 57-44(21-16), Finale 80-60(23-16).

BCC Vasto Tiri da 2: 20/30(67%), Tiri da 3: 12/27(44%); Tiri liberi: 4/8(73%), Falli 14.

Giulianova Tiri da 2: 18/34(53%), Tiri da 3: 4/21(19%); Tiri liberi: 12/14(86%), Falli 14.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy