DNB Girone C, 2° giornata, Il Punto in esclusiva.

DNB Girone C, 2° giornata, Il Punto in esclusiva.

Commenta per primo!

Dopo questa 2° giornata si cominciano a delineare i primi contorni di questo girobe, cin qualche conferma, Latina e Pescara e qualche scricchilio, Rieti e Montegranaro.

Stella Azzurra Roma  Virtus basket Fondi 47-49

Partita a basso punteggio tra 2 squadre che lotteranno per evitare le ultime posizioni in classifica. I romani dimostrano di non essere ancora quella squadra che negli ultimi anni al PalaPostepay ha fatto tremare tante grandi, mentre Fondi ha messo a frutto l’esperienza di giocatori come Lilliu Pietrosanto e Cappiello per conquistare 2 punti preziosi.La partita è sempre equilibrata e viene decisa nel finale con Giancarli che fallisce il tiro del pareggio.

Stella Azzurra Oliviero , Moretti 2 Carosi , Alibegovic, Giancarli 11 Leonzio 5 Forte , Gasperini , Cucci 9 La Torre , D’Ascanio 12 Pappalardo 9

Fondi : Di Manno , Pietrosanto 17 Romano 6 Cappiello 12 Fazzone , Lilliu 7 DEi Rocco 3 Gattesco 2 Porfido , Refini 2 Di Marzo ,

Sicoma Valdiceppo – Giulianova basket 85 67-75

Giulianova resta a punteggio pieno espugnando il campo di ValdiCeppo. La partita è equilibrata per tutto il 1° tempo , ma nel 3° quarto la maggior classe e esperienza di giocatori come Marmugi e Caruso scava il break decisivo, con gli ospiti che nell’ultimo quarto si limitano a controllare il tentativo di ritorno dei padroni di casa.

ValdiCeppo : Santantonio 5 Burini , Meschini 15 Orlandi 10 Ramenghi 16 Portillo , Rath 3 Casuscelli 9 Serino 9 Guede,

Giulianova : Marmugi 19 Pira 5 Cianella , Sacripante 9 Andreani 14 Mennilli 3 Caruso 13 Travaglini 1 Gallerini 11.

Pallacanestro Palestrina – Latina Basket 63-72

Non si ferma la marcia di Latina, ma per i pontini è stata dura, molto più di quanto dica il punteggio. palestrina appare sempre in pieno controllo del match e resta sempre attaccata agli ospiti, spesso anche in vantaggio. Negli ultimi minuti esce fuori la classe di gente del calibro di Bolzonella e Pilotti che con un parziale di 17-2 chiudono definitivamente il match a favore degli ospiti guidati da Gigi Garelli.

Palestrina : Baroni 5 Perna 4 Rossi 12 Molinari 3 Omoregie 5 Di Giacomo 10 Nozzolillo 9 Brenda 6 Samoggia 9.

Latina : Bolzonella 22 Pastore 10 Santolamazza 6 Tagliabue 9 Squeo , Pilotti 20 Uglietti , Carrizo 5 Nardi.

Pallacanestro Pescara – BCC Vasto 61-59

Ha bisogno di 1 overtime Pescara per superare una coriacea Vasto nel derby abruzzese e restare a punteggio pieno in classifica. I padroni di casa non riescono a difendere il vantaggio anche di 10 punti e Marinelli a pochi secondi dalla fine realizza per Vasto il 52-52 finale. Nell’overtime è decisivo Maino che ruba palla vola in contropiede subisce fallo ed è glaciale dalla lunetta realizzando i 2 liberi della vittoria. Pescara Pepe 9 Rajola 6 Maino 23 Buscaino 6 Masciarelli , Timperi Mar. 3 Timperi Mat. , Di Donato 5 Di Carmine , Dip 9.

Vasto : Sergio 12 Di Carmine 4 Di Pierro 13 Di Tizio 8 Ierbs , Durini 9 Menna . Marinelli 2 Salvatorelli , Serroni 11.

Porto S.Elpidio – Eurobasket Roma 76-86

Bella partita tra 2 squadre che sicuramente potranno dire la loro in questo campionato. Vincono i romani che restano a punteggio pieno, ma i padroni di casa non demeritano. Equilibrio per 2 quarti, poi break importante dei romani nel 3° quarto in cui si mettono in luce Fanti e Pierangeli. padroni di casa provano a rientrare nel finale ma non c’è nulla da fare.

Porto S.Elpidio : Torresi 12 Pozzetti 7 Fabi 12 Ferroni , Chiricozzi 2 Giampieri 3 Boffini 20 Coviello 22 Traini , Romani 5

EuroBK Roma : Vaiani 5 Casale 7 Fanti 16 Ciambrone ne Guagliardi 9 Staffieri 5 Pierangeli 19 Stella 3 Tomasello 11 Barraco 11.

Pallacanestro Senigallia – NPC Rieti  64-58

Imprevista battuta d’arresto per Rieti domata da una gagliarda Senigallia, che non molla mai, neanche quando i reatini sembrano voler accellerare, e con un sontuoso 3° quarto portano a casa un difficilissimo match. I tiratori reatini non sembrano in gran serata ma la NPC sembra comunque in controllo andando all’intervallo lungo in vantaggio 34-28. Al rientro in campo è un’altra partita, Senigallia realizza da ogni posizione, Pierantoni è letale, Perini domina sotto canestro  Rieti non trova più il bandolo della matassa, soprattutto offensivamente, subendo un parziale di 26-11 che indirizza chiaramente il match verso i padroni di casa. Nell’ultimo quarto Rieti cerca il recupero ma un fallo tecnico fischiato a Benedusi manda i titolo di coda su un match vinto meritatamente da chi aveva più voglia di vincere questa partita.

Senigallia : Pierantoni 9 maddaloni 6 Catalani 6 Meccoli 9 Battisti 12 Perini 10 Pasquinelli 3 Sartini 9 Savelli ne Locapo ne.

Rieti : Feliciangeli 15 Scodavolpe 1 Musso 8 Caceres 6 Mascagni 2 Giampaoli 12 Benedusi 8 Ferraro 6 Ponziani ne Auletta ne.

Telematica Orvieto – Poderosa Basket Montegranaro 65-60

Primo successo per Orvieto con Montegranaro che resta ferma  a 0 punti. Partita equilibrata con padroni di casa che partono meglio e controllano il ritorno finale dei marchigiani.

Orvieto : Ciriciofolo 1 Quercia , Agliani 10 Rovere 9 Palmerini 12 Mirone , Marcante 14 Battistelli , Negrotti 13 Candido 6.

Montegranaro : Cernivani , Perin 8 Redolf 6 Berdini 19 Sabbadini , Carpineti 10 Temperini 5Catakovic 4 Nobile 2 Magrini 6.

TUTTI I RISULTATI NEL DETTAGLIO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy