DNB Girone C, 6° Giornata, il Recap

DNB Girone C, 6° Giornata, il Recap

Commenta per primo!

Continua la marcia inarrestabile di Latina, con la controfavorita Rieti che sgomita al suo inseguimento. Alle loro spalle grande equilibrio con 8 squadre nel giro di 2 punti. Ancora ferma al palo la sola Palestrina

Pall. Senigallia – Pall. Palestrina 78-66 (19-19, 23-23, 11-13, 25-11)

Palestrina cerca la 1° vittoria in casa di Senigallia. I ragazzi romani ci provano e restano in partita, spesso anche in vantaggio per 3 quarti, ma un ultimo quarto da 25-11 suggella il successo dei padroni di casa  trascinati da un ottimo Pierantoni.

Pall. Senigallia: Pierantoni 17 (5/5, 1/3), Maddaloni 9 (3/6, 1/3), Savelli 2 (1/2), Catalani 11 (1/1, 3/6), Meccoli Matejka 13 (1/1, 2/3), Battisti 10 (3/6, 1/3), Perini 10 (5/11), Sartini 6 (2/3 da tre) N.E.: Locapo, Tagnani   Tiri Liberi: 10/15 – Rimbalzi: 27 21+6 (Pierantoni 9) – Assist: 18 (Battisti 6)

Pall. Palestrina: Perna L. 9 (3/5, 1/3), Rossi 12 (4/11, 1/6), Molinari 6 (2/4, 0/1), Omoregie 12 (4/4, 1/1), Casale 7 (2/2, 1/1), Cara, Brenda 6 (3/8, 0/1), Samoggia 14 (3/7, 1/3) N.E.: Perna S., Di Mauro   Tiri Liberi: 9/9 – Rimbalzi: 24 18+6 (Omoregie 7) – Assist: 3 (Rossi, Cara, Samoggia 1)

Stella Azzurra Roma – Pall. Pescara 77-75 dts (13-14, 13-23, 20-13, 19-15, 12-10) Imprevisto successo della Stella Azzurra nel giorno del ricordo di mario Delle Cave. Pescara perde la 2° posizione all’overtime in una partita al cardiopalma.Pescara parte benissimo, ma la Stella trascinata da un super Leonzio risponde bene e sembra avere in mano il match sul +4 e palla in mano nell’ultimo minuto. Ma qui succede l’imponderabile e serve una tripla nel finale del giovane La Torre per andare all’overtime. Overtime deciso ancora da un glaciale La Torre nei secondi finali.

Stella Azzurra Roma: Giancarli 2 (1/3, 0/2), Leonzio 26 (8/17, 1/3), Forte, Cucci 14 (5/8), La Torre 15 (5/7, 1/2), Ndiaye, D’Ascanio M. 12 (4/9, 0/1), Pappalardo 8 (4/10, 0/4), Smorto N.E.: D’Ascanio L.   Tiri Liberi: 17/24 – Rimbalzi: 29 18+11 (Cucci 11) – Assist: 7 (Leonzio, La Torre, D’Ascanio M. 2)

Pall. Pescara: Pepe 13 (4/5, 1/4), Rajola 6 (2/3, 0/5), Maino 18 (1/4, 3/12), Masciarelli, Timperi M. 11 (2/4, 1/2), Timperi M., Di Carmine 9 (3/3, 1/2), Marcelo Dip 18 (6/9) N.E.: Buscaino, Battaglia   Tiri Liberi: 21/26 – Rimbalzi: 33 27+6 (Marcelo Dip 11) – Assist: 7 (Rajola 3)

Bcc Vasto – Giulianova Basket 85 80-60 (22-14, 14-14, 21-16, 23-16)

Facile successo per Vasto che piega Giulianova con Caruso e Andreani seduti in panca per onor di firma. Gli ospiti partono meglio ma i padroni di casa, finalmente tornati nel loro palazzetto, piazzano un break di 17-0 che chiude virtualmente il match. Il passivo degli ospiti tocca anche il -28 in una partita praticamente mai iniziata.

Bcc Vasto: Sergio 14 (1/2, 4/4), Di Carmine 11 (4/5, 1/2), Dipierro 22 (4/5, 4/8), Magri’, Di Tizio 1 (0/2 da tre), Durini 16 (2/5, 4/5), Marinelli 6 (3/4, 0/2), Salvatorelli, Serroni 10 (3/7, 1/1) N.E.: Ierbs   Tiri Liberi: 4/8 – Rimbalzi: 31 23+8 (Di Carmine 8) – Assist: 15 (Dipierro 5)

Giulianova Basket 85: Marmugi 15 (5/10, 1/3), Cianella 8 (1/1, 2/6), Sacripante 2 (0/3, 0/1), Marinucci 4 (2/2), Travaglini 18 (6/11, 1/6), Scarpetti 4 (2/2, 0/2), Gallerini 9 (2/5, 0/6) N.E.: Andreani, Mennilli, Caruso   Tiri Liberi: 12/14 – Rimbalzi: 23 11+12 (Travaglini 7) – Assist: 7 (Marmugi, Travaglini 2)

Npc Rieti – Porto S.Elpidio Basket 72-52 (27-11, 14-13, 10-12, 21-16)

Più facile del previsto il successo per Rieti che si installa solitaria al 2° posto in classifica. La differenza la fa la difesa, ormai il marchio di fabbrica della squadra di coach Nunzi. Il 27-11 del 1° quarto, con un superlativo Caceres, mette in chiaro le differenze in campo, poi i padroni di casa si limitano a controllare il match senza doversi sforzare più di tanto per arginare il tentativo di reazione dei ragazzi di coach Schiavi, con Romani e Coviello ultimi a mollare. In ombra Boffini.

Npc Rieti: Giampaoli 13 (2/4, 3/9), Biasich, Colantoni, Benedusi 3 (1/3, 0/3), Granato 4 (2/2, 0/5), Feliciangeli 7 (2/6, 1/2), Manuel Caceres 19 (8/11, 1/2), Ferraro 14 (3/6, 1/3), Ponziani 2 (1/2), Victorio Musso 10 (3/6, 1/2)   Tiri Liberi: 7/9 – Rimbalzi: 40 28+12 (Ferraro 12) – Assist: 17 (Ferraro 5)

Porto S.Elpidio Basket: Torresi 2 (1/5, 0/1), Pozzetti 5 (1/4, 1/3), Fabi 3 (1/4, 0/2), Ferroni, Giampieri, Boffini 8 (3/7, 0/3), Coviello 15 (6/9, 0/5), Traini 3 (0/1, 1/1), Romani 16 (6/12, 1/2) N.E.: Postacchini   Tiri Liberi: 7/8 – Rimbalzi: 34 24+10 (Coviello 9) – Assist: 8 (Boffini, Romani 2)

Poderosa Basket Montegranaro – Sicoma Valdiceppo 86-81 (20-22, 26-19, 17-19, 23-21)

3° successo per Montegranaro che, tra le mura amiche, supera non senza qualche difficoltà Valdiceppo. padroni di casa quasi sempre in vantaggio ma gli umbri restano sempre incollati al match con un ottimo Meschini.

Poderosa Basket Montegranaro: Perin 8 (0/1, 2/3), Redolf 13 (2/3, 2/3), Berdini 13 (3/6), Sabbadini 4 (1/2), Carpineti 6 (2/4), Temperini 22 (4/4, 4/8), Catakovic 7 (2/3, 0/1), Nobile 11 (5/9), Magrini 2 (1/4, 0/2) N.E.: Cernivani   Tiri Liberi: 22/27 – Rimbalzi: 33 28+5 (Nobile 7) – Assist: 17 (Berdini 6)

Sicoma Valdiceppo: Santantonio 10 (1/6, 2/7), Burini 9 (2/6 da tre), Meschini 30 (7/9, 4/12), Orlandi 5 (1/3, 1/4), Ramenghi 8 (4/12), David Rath 3 (0/2, 1/3), Casuscelli 14 (1/2, 4/8), Serino, Urbini 2 (1/1, 0/1), Cedric Guede N.E.: Parretta   Tiri Liberi: 9/14 – Rimbalzi: 37 22+15 (Santantonio 9) – Assist: 16 (David Rath 6)

Virtus Basket Fondi – Eurobasket Roma 75-85 (23-21, 16-21, 19-27, 17-16)

Eurobasket si riscatta prontamente della sconfitta subita sabato scorso contro Rieti espugnando il parquet di Fondi in un combattuto derby laziale.

Virtus Basket Fondi: Di Manno 2 (1/1), Pietrosanto 15 (3/6, 2/5), Romano 5 (1/6, 1/1), Cappiello 17 (4/6, 1/3), Fazzone, Di Rocco 6 (1/5, 1/2), Gattesco 5 (1/3, 1/2), Porfido 23 (5/5, 3/10), Di Marzo 2 (1/2) N.E.: Ruggieri   Tiri Liberi: 14/21 – Rimbalzi: 28 23+5 (Pietrosanto, Porfido 6) – Assist: 18 (Cappiello 8)

Eurobasket Roma: Vaiani 21 (7/9, 0/2), Casale 10 (2/7, 1/4), Romeo, Guagliardi 10 (2/2, 1/2), Staffieri 5 (2/5, 0/3), Berardinelli 6 (0/1, 2/8), Montesi, Pierangeli 17 (7/9, 1/6), Tommasello 9 (3/7), Barraco 7 (3/7)   Tiri Liberi: 18/30 – Rimbalzi: 45 27+18 (Vaiani 10) – Assist: 10 (Casale, Pierangeli 3)

Latina Basket – Orvieto Basket 77-53 (23-15, 20-9, 17-11, 17-18)

Sembra davvero inarrestabile la marcia di Latina, ancora più rinforzata, se possibile, dal reintegro di Gagliardo. Non c’è storia nemmeno per Orvieto, un 1° quarto da 23-15 mette subito in chiaro le cose e Latina può controllare agevolmente l’impotente sparring partner Orvieto che , fortunatamente, molto difficilmente troverà avversari di questo livello.

Latina Basket: Bolzonella 7 (1/3, 1/4), Pastore 10 (1/2, 2/3), Santolamazza 2 (1/3), Tagliabue 3 (0/4, 1/3), Pilotti 19 (5/6, 3/3), Uglietti 4 (2/4, 0/1), Bonacini 11 (2/4), Carrizo 12 (4/5, 0/1), Nardi, Gagliardo 9 (3/8, 1/1)       Tiri Liberi: 15/17 – Rimbalzi: 31 27+4 (Tagliabue 8) – Assist: 11 (Carrizo 3)

Orvieto Basket: Ciriciofolo 12 (3/5, 2/5), Quercia, Agliani 2 (1/5, 0/2), Rovere 6 (3/3, 0/2), Palmerini 6 (0/5, 2/4), Mirone 2 (1/5), Marcante 19 (6/15, 1/3), Candido 6 (3/9) N.E.: Trinchitelli, Battistelli       Tiri Liberi: 4/9 – Rimbalzi: 31 20+11 (Marcante 11) – Assist: 5 (Candido 2)

CLASSIFICA

1 Latina Basket 12 6 6 0

2Npc Rieti 10 6 5 1

3 Pall. Pescara 8 6 4 2

4 Pall. Senigallia 8 6 4 2

5 Giulianova Basket 85 8 6 4 2

6 Bcc Vasto 6 6 3 3

7 Porto S.Elpidio Basket 6 6 3 3

8 Poderosa Basket Montegranaro 6 6 3 3

9 Stella Azzurra Roma 6 6 3 3

10 Eurobasket Roma 6 6 3 3

11 Orvieto Basket 4 6 2 4

12 Sicoma Valdiceppo 2 6 1 5

13 Virtus Basket Fondi 2 6 1 5

14 Pall. Palestrina 0 6 0 6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy