DNB – La preview della 2a giornata, Girone A

DNB – La preview della 2a giornata, Girone A

Commenta per primo!

Dopo una bella e interessante prima giornata di questo Girone A di DNB, è già tempo di ripetersi, di mandare messaggi o di svegliarsi, arriva la seconda giornata:

CUS Torino- US Empolese
(Palaruffini, Torino. Sabato 12/10 ore 20:30)
Animi totalmente diversi per la palla a due di Sabato tra il CUS e l’Empoli Basket; i padroni di casa agli ordini di Coach Guidi, nonostante le buonissime prove di Canelo e Raucci, hanno dovuto arrendersi nel derby piemontese con Alessandria, e sono chiamati a reagire tra le mura amiche in un match tutt’altro che facile:
infatti gli empolesi guidati da un Delli Carri stratosferico (25 i suoi punti)e da una difesa di squadra veramente molto solida, sono riusciti a vincere la resistenza di una delle squadre più attrezzate del girone, Tortona.La partita si preannuncia molto aperta ma soprattutto combattutissima: Torino per reagire, Empoli per confermare.

Derthona Tortona- Fortitudo Pallacanestro
(“Uccio Camandria”, Tortona, Sabato 12/10/13, ore 21:00)
Subito big match alla seconda giornata, con due squadre veramente importanti e possibili protagoniste che si affrontano.
Tortona è chiamata a risvegliare l’orgoglio ferito dalla trasferta perdente di Empoli, in cui sono sembrati scendere in campo 3 soli giocatori. Coach Arioli dovrà essere bravo a
motivare i suoi ragazzi e a riuscire nel trovare una quadratura e un gioco più fluido rispetto a quanto visto in casa dei Toscani, giocando anche sulle motivazioni di una sfida importante come quella contro Bologna.
Bologna che, appena rinata, si è esibita in un palazzetto di 4500 persone (2800 abbonati circa)in grande stile ed è riuscita a “festeggiare” sconfiggendo Pavia grazie all’esperienza dei “veterani” Caroldi e Venturelli, ma anche ad una bella prova di Thomas De Min. L’ostacolo di Tortona sarà sicuramente più sfidante per la compagine di Tinti, che sarà chiamata a mandare un messaggio alle contendenti; vincere a Tortona sarebbe chiaramente una prova di forza per dare morale e fiducia ai molti giovani del roster e lanciare la Fortitudo in questo girone.

Basket Cecina- Don Bosco Livorno
(Palazzetto Cecina, Domenica 13/10 ore 18:00)
Subito grande derby Livornese a Cecina tra i padroni di casa e i Livornesi della Don Bosco. Partita importante anche per i valori delle due squadre, entrambe reduci da una vittoria (grande sforzo di squadre per Cecina a Mortara, capitanati da un grande Sanna, ordinaria amministrazione per Livorno in casa con l’ABC Castelfiorentino con, come da attese, Sanguinetti e Gigena a condurre i ragazzi di Coach Da Prato).Derby affascinante e sicuramente di grande spessore data la qualità delle due compagini, che arrivano sicuramente molto cariche a questo confronto, dove probabilmente potrebbe risultare decisiva l’esperienza dei “soliti noti” Gigena e Sanguinetti, ma attenzione anche allasolidità della squadra cecinese, guidata da Bruni e Sanna.

ABC Castelfiorentino- Montecatini 1949
(Palazzetto Comunale, Castelfiorentino, Domenica 13/10 ore 18:00)
Due squadre giovani, con i padroni di casa di Coach Angelucci chiamati a dimostrare a tutti, ma soprattutto a se stessi, cosa possono essere in questo campionato e gli ospiti, reduci dalla vittoria 69-56 con Piacenza, chiamati a dar conferme sul loro valore e sulla solidità del loro gruppo (che è sembrata la forza di questa squadra, anche se l’avversario era un non irresistibile Piacenza). L’ABC spera di recuperare Stefanelli (out a Livorno per problemi alla caviglia)per portare a casa la prima vittoria stagionale e far contento il pubblico di casa.

Bakery Piacenza- Solbiat Piombino
(Palanguissola, Piacenza, Sabato 12/10 ore 21:00)

Esordio tra le mura amiche per i piacentini di Coach Coppetta  dopo la non esaltante prova di Montecatini (in pratica 3 soli giocatori a referto)che deve raccogliersi e sfruttare un po’di più il gruppo che è sembrato mancare nella trasferta toscana. Dall’altro lato una Piombino che ha esordito sbarazzandosi di Cento senza troppe difficoltà e chiamata a confermarsi in un contesto che sarà probabilmente più impegnativo; sta ai Toscani confermare tutte le belle parole che si sono meritati nella prima giornata (ma anche prima)per sfruttare una giornata di scontri diretti e partite piuttosto spinose per le dirette concorrenti; se lo spirito sarà quello dell’esordio, i Toscani possono essere sicuramente speranzosi per questa trasferta.

Edimes Pavia- Zimetal Alessandria
(Palaravizza, Pavia, Domenica 13/10 ore 18:00)
Sconfitta dalla Fortitudo, Pavia, nella prima giornata ma, nonostante il risultato ampiamente pronosticabile, la formazione lombarda non è stata a guardare ed ha dimostrato di avere una discreta personalità ed un quintetto base di livello, anche se la panchina è sembrata un po’ lacunosa. Sta a Coach Petitti trovare le risposte dal Pino e portare a casa il primo risultato.La Zimetal, invece, viene da una buona vittoria in casa nel derby con Torino ed ha invece contato su un contributo uniforme da parte dei propri effettivi. La gara si prennuncia veramente equilibrata, con due squadre (come abbiamo detto per motivi diversi)affamate e motivate.

Benedetto XIV Cento- Mortara Basket
(Palazzetto Benedetto XIV, Cento, Sabato 12/10 ore 21:00)
Due tra le più deludenti formazioni della prima uscita stagionale si affrontano a Cento in una partita che, specialmente per i padroni di casa, deve essere una reazione d’orgoglio dopo la batosta patita a Piombino. Coach Bini deve motivare a dovere i suoi ragazzi dopo una prova a dir poco disastrosa sul parquet di Piombino, mentre Mortara è quasi riuscita a rovinare l’esordio di Cecina, venendo comunque beffata nel finale di gara dai più
esperti (ed abituati al livello della competizione)cecinesi. È sembrata mancare la giusta profondità al roster di Coach Zanellati che ha utilizzato una rotazione di soli sette elementi.

Questa la presentazione di una seconda giornata che si preannuncia davvero intrigante e condita da alcuni Big Match; dalle parole, a partire da domani, si passerà ai fatti. Buona seconda giornata a tutti gli appassionati della palla a spicchi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy