DNB PREVIEW : il Pescara di Fabbri si prepara allo scontro con il Latina Basket

DNB PREVIEW : il Pescara di Fabbri si prepara allo scontro con il Latina Basket

Nuovo appuntamento domenica 20 ottobre per il Latina Basket di Lucio Benacquista. Questa volta, ospite del parquet di via dei Mille, sarà la Amatori Basket Pescara. La squadra, per il terzo anno consecutivo, affronta il campionato DNB. Sulla panchina della squadra abruzzese siede una conoscenza del basket pontino : Enrico Fabbri.  Il coach, succeduto a Tony Trullo (già alla guida dell’AB Latina nel 2004) vanta una lunga e positiva permanenza alla conduzione del Basket Scauri. Toscano di Piombino, arriva alla guida del Club di Scauri nel 2007, ottenendo due promozioni consecutive, dalla C2 fino all’approdo in B2.  Nella stagione 2009/2010 completa il percorso con un ragguardevole quinto posto.  L’anno seguente, stagione 2010/2011, arriva fino alle semifinali di PlayOff uscendo sconfitto per mano di Fabriano. Inizia la stagione 2011/2012 senza la riconferma sulla panchina Scaurese, ma viene chiamato a Gennaio per sostituire Federico Pieri e arrivando ancora ai playoff mancando la vittoria durante i quarti,  conquistata dalla Viola Reggio Calabria.

Enrico Fabbri è un coach vincente. Oltre alla bellissima e lunga esperienza nella nostra Provincia (dove ha deciso di stabilirsi e dove viene ancora amato e rimpianto soprattutto da uno stuolo di fedelissimi ormai “vecchi” amici) può vantare successi anche a Veroli, (il passaggio dalla C1 alla B2 nel 2002 è avvenuto sotto la sua guida dopo una finalissima dei PlayOff contro Ferentino) Cecina, Ferentino stesso, per arrivare, durante la stagione scorsa, alla guida dell’Ambrosia Bisceglie, terminando anche questa volta ai quarti di finale, persi a favore dei Roseto Sharks, dopo tre durissimi incontri di cui l’ultimo giocato fino all’overtime.

Tutte le squadre guidate da Enrico hanno qualcosa di diverso, sono spinte da una guida decisa e motivante. Il suo modo di relazionarsi anche con i tifosi, di socializzare e confrontarsi con la realtà in cui lavora, fa si che venga molto amato. Lui ripaga le aspettative di Società e tifoserie, mettendo insieme roster combattivi e vincenti. Le statistiche ed i numeri ce ne danno conferma.

Il progetto degli amatori Pescara parte dal coinvolgimento dei giovani provenienti dal vivaio abruzzese, scelta portata avanti dal Patron Luca D’Onofrio, per poter affrontare un campionato all’insegna della territorialità : la maggioranza dei giovani atleti sono del territorio pescarese e coach Fabbri può attingere da un un settore giovanile in continua crescita. Del roster biancorosso dell’anno passato sono rimasti Pepe, Maino e Di Donato mentre i nuovi acquisti sono gli italoargentini Marcelo Dip (pivot, classe 1984) e Damian Buscaino (ala, classe 1985) a cui si è aggiunto il blasonato Play Stefano Rajola, Pescarese classe 1972 capitano della squadra e catalizzatore per i suoi compagni.

Le squadre che vedremo schierate in campo domenica saranno sicuramente di diverso target. Il Latina Basket si presenta come “…una corazzata costruita per ammazzare il campionato…” citando le stesse parole di Coach Fabbri riportate nel comunicato stampa della società biancorossa del 17 ottobre. La squadra nerazzurra è dotata di grandi individualità e si è dimostrata già affiatata e in grande sintonia con il coach Luigi Garelli. D’altro canto, se si guardano i numeri, anche l’Amatori Basket Pescara ha riportato fino ad ora due vittorie e l’incontro si dovrebbe giocare in completa tranquillità senza tensioni date da pressioni di metà campionato. Attendiamo di vedere cosa succederà. Palla a due prevista alle 18 al PalaBianchini di Via dei Mille.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy