E’ partita vera al PalaMangano, ma Givova-Benacquista è di Scafati

E’ partita vera al PalaMangano, ma Givova-Benacquista è di Scafati

Commenta per primo!
Scafati Basket Facebook Fan Page

GIVOVA SCAFATI  81

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 78

Parziali: (22-18; 16-17; 17-15; 26-28)

SCAFATI: Pirrone, Di Capua 6, Izzo 4, Zaccariello 4, Argentieri, Orlando 4, Requena 8, Maisano, Ruggiero 14, Maggio 8, Canavesi 28, Matrone 5. All. Sorgentone.

LATINA: Bonacini 9, Pastore, Uglietti 6, Mathlouti, Tagliabue 23, Nardi, Bolzonella 10, Pilotti 19, Santolamazza 9, Squeo. All. Garelli.

Arbitri: Paolo Carotenuto e Adriano Fiore

 

Givova Scafati e Benacquista Assicurazioni Latina si dividono le vittorie nei parziali (due quarti a testa) ma il punteggio aggregato finale sorride ai padroni di casa, che superano il quintetto nerazzurro 81-78. Al “PalaMangano”, dunque, arriva la prima sconfitta del precampionato della Benacquista Assicurazioni Latina, che però esce dal parquet campano con la consapevolezza di aver disputato una buona gara, contro un’autentica corazzata della categoria DNB, tra le favorite per la promozione.

Senza Carrizo e con i giovani Giotto Mathlouti e Nardi, la Benacquista Assicurazioni Latina gioca una gara particolarmente intensa ed equilibrata.

Starting five nerazzurro con Bonacini, Bolzonella, Santolamazza, Pilotti e Tagliabue. L’avvio è tutto della Benacquista Assicurazioni Latina e di Pilotti, che realizza i primi 9 punti dei nerazzurri per un parziale di 5-9. Immediata, però, arriva la risposta dei campani e dell’ex Canavesi, che con 8 punti personali trascina la Givova Scafati alla rimonta ed al successivo sorpasso (15-13). La formazione di coach Sorgentone prova ad allungare nel finale di quarto ma Latina torna sotto e con i canestri di Uglietti limita il passivo: 22-18.

Latina rientra con un quintetto composto da Bonacini e Pilotti, con le novità Squeo, Uglietti e Pastore. Dopo un avvio equilibrato e con pochi canestri, Scafati prende in mano il match e piazza un break di 7-0 sotto la spinta di Di Capua e dell’altro ex Orlando. Latina non resta a guardare e reagisce prima con Santolamazza, poi con Bolzonella, la cui tripla con tiro libero aggiuntivo riporta i nerazzurri in scia: 13-9. Nel finale di quarto, poi, il canestro di Tagliabue regala alla Benacquista Assicurazioni Latina la vittoria del parziale: 16-17.

Al rientro in campo la Givova colpisce dalla lunga distanza vola subito sul +6. La Benacquista Assicurazioni risponde con la stessa moneta con Tagliabue e Bonacini riequilibrando il punteggio. Il parziale prosegue poi sul filo dell’equilibrio, con un continuo alternarsi delle due squadre al comando. Solo nel finale di quarto Scafati riesce a mettere la testa avanti: 17-15.

L’ultimo quarto inizia con Latina in campo con Bonacini, Pastore, Bolzonella, Tagliabue, Bolzonella e Squeo. Apre subito le danze una tripla di Canavesi, cui segue il canestro con fallo subito di Tagliabue. Anche nel corso di questo parziale c’è tanto equilibrio, con le squadre che restano praticamente appaiate nel punteggio. A metà quarto la tripla di Pilotti prova a spostare l’ago della bilancia in favore dei nerazzurri (12-15) ed in effetti con Tagliabue e Uglietti Latina allunga fino al +8 (14-22). La Givova Scafati non molla la presa e proprio nel finale riesce a ricucire parte dello strappo con Canavesi, fino a chiudere sul -2 (26-28).

Per i nerazzurri subito un’altra amichevole: sabato al PalaBianchini alle ore 18.30 c’è la sfida con Rieti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy