Faenza: buon test amichevole contro i Tigers Forlì

Faenza: buon test amichevole contro i Tigers Forlì

Global Sistemi Forlì – Rekico Faenza 66-79

Commenta per primo!

Global Sistemi 66- Rekico 79
(23-18; 40-44; 45-61)

FORLI’: Forti 2, Myers 20, Fontecchio 14, Agatensi, Giovara 16, Bartolucci 9, Cicognani 5, Plachesi ne, Rossi ne. All.: Di Lorenzo.
FAENZA: Perin 5, Boero 3, Silimbani 12, Donadoni 11, Benedetti 11, Casadei 16, Penserini 6, Iattoni 15, Agriesti ne, Pini ne, Di Coste. All.: Regazzi.
ARBITRI: Ugolini – Mambelli.

Il passo falso a Cento ha fatto bene alla Rekico che si riscatta alla grande contro i cugini forlivesi della Global Sistemi Forlì (privi di Ghirelli e di Rombaldoni), vincendo quello che purtroppo potrebbe essere l’unico derby della stagione contro una squadra romagnola di serie B. I Raggisolaris mostrano un ottimo gioco di squadra in attacco dividendosi i punti e in difesa sono molto aggressivi come dimostrano i soli 5 punti concessi nel terzo quarto.

La Rekico parte forte portandosi sull’8-3, ma Myers (in tribuna c’era il padre Carlton) e Fontecchio non ci stanno e segnano da ogni posizione, propiziando il break di 12-3 di fine periodo. Faenza non gioca male, ma ha qualche black out di troppo che la fa andare al primo riposo in svantaggio 23-18. Positivo invece il secondo periodo vinto 26-17 dove la palla circola a meraviglia e arrivano canestri da sotto e da fuori: sugli scudi Iattoni, autore di 25 punti, ritornato nelle ultime due uscite il fromboliere che tutti conosciamo. All’intervallo la squadra di Regazzi è avanti 44-40, ma è soltanto l’inizio di un monologo che durerà 10 minuti. I Tigers non trovano la via del canestro nei primi 5 minuti per merito della difesa avversaria, mentre la Rekico in attacco è una sentenza, come dimostra il 61-45 di fine periodo. Forlì rialza però la testa portandosi fino al 61-70 poi Silimbani guida l’allungo finale che vale il definitivo 79-66.
Dopo tre amichevoli consecutive la Rekico si dedicherà venerdì soltanto all’allenamento. Sabato al PalaCattani alle 18.30 ritornerà in campo contro la Pallacanestro Vicenza, anticipo della sfida che andrà in scena anche in campionato nei prossimi mesi. Prima del match alle 16.30 in Piazza del Popolo a Faenza, i Raggisolaris saranno premiati durante la Festa dello Sport con il “Diploma di merito sportivo” per la stagione 2015/16.

Uff Stampa Raggisolaris Faenza

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy