Grande partecipazione al raduno dell’Ambrosia Bisceglie

Grande partecipazione al raduno dell’Ambrosia Bisceglie

Commenta per primo!
I componenti del roster nerazzurro

L’appuntamento pubblico col raduno della prima squadra è ormai una piacevole consuetudine per la famiglia Ambrosia Basket Bisceglie. Lunedì 17 agosto, in un cerchio sempre più largo formato sul parquet, con una pattuglia di bambini del minibasket seduta di fronte alla squadra, il club nerazzurro ha aperto ufficialmente la stagione sportiva 2015-2016.

I sostenitori biscegliesi hanno potuto così salutare e riabbracciare i riconfermati Mathias Drigo (applaudito calorosamente), Giovanni Gambarota, Antonio Falcone e Fabio Galantino, Andrea Chiriatti al rientro dalla stagione a Mola, i giovani dell’Under 18 aggregati al team di Serie B Riccardo Totagiancaspro, Paolo Amoruso, Giacomo Ricchiuti e Demetrio Ricchiuti. I nuovi arrivati hanno immediatamente catturato l’attenzione dei presenti, dal giovanissimo playmaker Renato Buono a Simone Zanotti, dal più conosciuto Alessandro Cecchetti a Sandro Listwon. Unico assente, giustificato, il capitano Mauro Torresi, ancora in viaggio di nozze: la guardia di Fermo si aggregherà al gruppo nel fine settimana.

Il direttore sportivo Sergio Di Nardo ha sottolineato le caratteristiche del roster costruito: «Una squadra dall’età media piuttosto bassa e fortemente motivata, costruita per ben figurare in un girone molto competitivo del campionato di Serie B, nel quale ci misureremo per la prima volta con formazioni marchigiane e ritroveremo club abruzzesi».

Daniele La Fortezza, a nome della dirigenza, ha rivolto il benvenuto ai componenti del team, chiedendo loro il massimo impegno dentro e fuori dal campo per affermare costantemente quei valori di etica, sportività e correttezza che l’Ambrosia Basket persegue da diversi anni.

Molto atteso l’intervento di Valerio Corvino, il cui debutto sulla panchina è senza dubbio un elemento di forte novità. «Volevo allenare questo gruppo. La squadra nasce con idee ben chiare e giocatori cui avevao pensato. Il nostro obiettivo non è legato a tabelle o posizioni sulla classifica, benché cercheremo naturalmente di conquistare quante più vittorie. Seguire le regole stabilite e avviare un percorso di crescita del collettivo ripagherà la fiducia e l’affetto di pubblico e società. Ho desiderato espressamente che lo staff tecnico fosse riconfermato in blocco in funzione dell’ottimo rapporto personale che ho con ciascuno degli altri componenti».

Il raduno si è concluso con gli auguri dell’assessore allo sport Vittoria Sasso (sempre vicina alle sorti della formazione nerazzurra) e del presidente Domenico Di Benedetto.

Martedì 18 agosto il via al lungo precampionato con doppie sedute al PalaDolmen (dalle ore 9:00 alle ore 11:00 e dalle ore 17:00 alle ore 19:00). In fase di definizione il programma delle amichevoli: primo test fissato per mercoledì 26 a Cerignola mentre sabato 29 i nerazzurri affronteranno il Cus Jonico Taranto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy