Jesi-Montegranaro: ok l’Aurora nel primo scrimmage pre-campionato

Jesi-Montegranaro: ok l’Aurora nel primo scrimmage pre-campionato

Nella sua prima amichevole pre-campionato, l’Aurora Basket Jesi domina contro la Poderosa Montegranaro, squadra di B, nei cinque tempi disputati (quattro quarti “ufficiali”, al termine di ognuno dei quali veniva azzerato il punteggio, e uno di fatto pensato per i giovanissimi).

Quintetti:  Jesi Santiangeli, Picarelli, Paci, Hunter, Greene

                  Montegranaro Rosignoli, Rossi, Sanna, Broglia, Marzullo

PRIMO QUARTO: Apre il quarto il giovane capitano Marco Santiangeli che tenta senza riuscita un tiro da 3. Il primo canestro è firmato Montegranaro, si mantiene il 2-0 per gli ospiti per due minuti fino a un tiro da 2 di Picarelli, a cui segue una tripla di Hunter. Al primo time out, chiamato al terzo minuto, il tabellone segna 6-6. Fino a questo punto della partita Montegranaro si dimostra migliore di Jesi, che sbaglia molti tiri, mentre Rosignoli sembrerebbe il più fastidioso per i padroni di casa. Intanto entra Janelidze a sostituire Hunter, che presto rientrerà con Gueye e Battisti per Greene, Picarelli e Paci. Gueye porta i suoi a 15-18 con una tripla. Il secondo quintetto schierato dall’Aurora (composto da Hunter, Gueye, Battisti, Santiangeli e Janelidze) è quello che detta la ripresa di Jesi, che a una manciata di secondi dalla fine riesce a raggiungere la squadra di B chiudendo il quarto per 18-18.

SECONDO QUARTO: Il quintetto arancioblù precedentemente schierato viene riconfermato contro Sanna, Fabi, Gatti, Broglio e Trionfo. Grazie a un contropiede di Greene Jesi segna i primi due punti. Ancora Greene, con la sua ottima tecnica di tiro, trascina i suoi al punteggio di 4-0. I primi due di Montegranaro sono i liberi di Broglio. La tendenza di questo secondo quarto è positiva per Jesi grazie alla presenza importante di Battisti e Gueye. Il primo, in particolare, è energico e decisamente in forma, mentre Paci è molto presente sotto canestro. Inizia una serie di triple per lo più a favore di Jesi. Buon tiro da 3 di Gueye per prendere le distanze: al time out, chiamato a 6 minuti alla fine, Jesi è a +8 (10-2). Gatti porta i suoi a 10-5 con un tiro da 3 sulla sirena dei 24 secondi. Gueye risponde con un’altra bomba dopo la quale esce a favore di Picarelli, mentre Santiangeli sostituisce BattistiHunter inizia a dire la sua in maniera decisiva, facendosi sentire con una tripla. Tiro da 3 anche per Picarelli (21-13). A 30 secondi alla  fine del quarto, Greene porta l’Aurora a +9 (26-17) con uno dei suoi veloci contropiedi. L’ultima palla è di Jesi, che fissa il punteggio a 28-17.

TERZO QUARTO: Dopo 4 minuti il punteggio è ancora 4-2, anche a causa di due liberi mancati di Paci. Tripla di Hunter su assist di Battisti che smuove le acque e segna un distacco di 5 punti, rimarcato da un canestro di Battisti: al time out a metà quarto Jesi è in vantaggio con un punteggio di 9-2. Al minuto chiamato successivamente, il divario è ancora superiore (12-4). Negli ultimi minuti Montegranaro sembra recuperare: Janelidze porta l’Aurora a 14-6, ma Trionfo segna una tripla, seguito dal compagno Barbante. Picarelli risolleva Jesi con una tripla e un gioco da 2, chiudendo il quarto a 19-16.

QUARTO QUARTO: Nell’ultimo tempo Jesi ha un inizio negativo. Montegranaro segna i primi tre punti dopo un minuto di gioco. Due triple di Gueye risollevano gli arancioblù, portandoli prima  a 7-3, poi a 10-9. Barbante prova diversi tiri in questa fase di gioco. Una stoppata di Janelidze significa un possesso per Jesi, ma Gueye sbaglia un tiro su assist di Greene. Intorno ai 6 minuti il punteggio è sintomo di un quarto combattuto (12-11). Gueye segna da 3 e contribuisce alla creazione di un divario che diventerà insanabile per la Poderosa: prende diversi tiri fino ad arrivare a 21-13, e grazie a due liberi segnati da Ciampaglia, l’Aurora conclude il quarto con il punteggio di 24-13.

I coach si accordano per far giocare i giovanissimi, prolungando la gara con dieci ulteriori minuti. Anche questo quarto vede Jesi in vantaggio sin dalle prime battute, contando, tra le altre azioni, una tripla di Picarelli e una di Battisti. L’uscita dal campo di quest’ultimo è accompagnata da un applauso convinto del pubblico presente. Il quarto si conclude 21-13 per la gioventù aurorina.

Nel complesso buono scrimmage da entrambe le parti e positivi riscontri provenienti dal campo in attesa del più impegnativo test di sabato che vedrà Jesi sfidare il college Stanford militante nella lega NCAA.

 

AURORA BASKET JESI – PODEROSA MONTEGRANARO 89-64

Parziali: 18-18; 28-17; 19-16; 24-13.

Aurora Basket Jesi: Greene 17, Santiangeli 12, Picarelli 14, Hunter 10, Paci 8, Gueye 18, Janelidze 4, Battisti 4, Moretti, Ciampaglia 3, Lucarelli, Scali n.e., Schiavoni n.e.

Coach Jesi: Maurizio Lasi

Poderosa Montegranaro: Rosignoli 10, Rossi 6, Sanna 17, Broglia 10, Marzullo, Gatti 6, Fabi 5, Trionfo 4, Cesana, Barbante 6, Quondamatteo, Milojevic, Di Trani n.e. All.: Steffè.

Coach Montegranaro: Furio Steffè

Arbitri: Paglialunga di Fabriano e Uncini di Jesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy