La Virtus BPC Cassino prima si presenta e poi stende la LUISS

La Virtus BPC Cassino prima si presenta e poi stende la LUISS

La squadra di coach Vettese si sbarazza abbastanza facilmente degli universitari.

Commenta per primo!

Una affollatissima Sala San Benedetto della Banca Popolare del Cassinate ha accolto i tifosi della Virtus Cassino per l’oramai consueto taglio del nastro , il sesto da quando la Virtus cassinate è stata fondata , della stagione 2016-17 .

Padrone di casa il presidente della BPC , il dott. Donato Formisano, ed ospite illustre della kermesse il sindaco della città martire l’ing.Carlo Maria D’Alessandro.

Parterre di ospiti illustre con molti rappresentanti dell’imprenditoria cassinate e soprattutto con molti tifosi ed appassionati che non hanno voluto far mancare il proprio incoraggiamento ai nuovi beniamini e soprattutto hanno voluto far sentire la propria vicinanza alla società presieduta da Donatella Formisano che è impegnata nello start up di questa nuova stagione .

“Uno start up“ il massimo dirigente cassinate ha sottolineato “che ci vede impegnati su più fronti . Primo fra tutti la ristrutturazione di un bene pubblico della comunità cassinate , il Palazzetto dello Sport di Via De Feo in Cassino. Sì perché dopo esserci aggiudicati il bando di gara pubblico indetto dal Comune di Cassino, ci siamo buttati a capofitto in questa corsa contro il tempo al fine di rendere fruibile la struttura sottolineo pubblica per tutti i nostri atleti , dal mini basket alla prima squadra , ma poi per accogliere tutti i nostri tifosi e tutti gli appassionati per le partite che vorremo disputare nella nostra sede naturale, la nostra città”. Ha continuato Donatella Formisano.

La manifestazione ha visto la partecipazione anche del vice presidente della Virtus Cassino , Renato Di Carlo e di tutto lo staff della BPC Virtus Cassino con la prima squadra al completo .

Insomma il velo alla nuova Virtus Cassino edizione 3.0 è stato tolto e dopo un estate tribolata fatta di corse ad ostacoli burocratici , come tutti gli appassionati della palla a spicchi cassinate ben sanno , i lupi rossoblù sembrano aver trovato la fine del tunnel logistico.

E’ questa è sicuramente una gran bella notizia .

La manifestazione poi ha avuto il proprio core dedicato anche alla presentazione della nuova stagione agonistica .

“Partiamo da una considerazione “ ha detto il dott. Leonardo Manzari , DS e medico sociale della BPC Virtus Cassino “ il nostro intento è quello di ripetere la passata stagione ma sappiamo che in termini agonistici ciò è straordinariamente complesso. Ci sono due Mercedes in prima fila , tanto per usare una metafora automobilistica, Palestrina e Valmontone. I primi hanno dalla loro la tradizione e soprattutto la caratteristica di modificare il roster davvero poco , anno dopo anno . Sì perché ad un impianto di giocatori storici aggiungono di volta in volta 3-4 pedine di grande affidabilità e questo fa di loro una società molto forte ed oculata. Drigo , Serino , Montanari e soprattutto Pederzini conferiscono a questa avversaria , di diritto , il ruolo di capofila . Segue poi a una stretta incollatura Valmontone . Management esperto e titolatissimo, giocatori fantastici . Carrizo in primis, ma poi Guarino , Bisconti , Caceres , Martino , De Fabritiis e chi più ne ha più ne metta . Saranno un caterpillar . Noi ci mettiamo nel gruppo che lotterà per un posto al sole . Saremo 5-6 formazioni che si contenderanno il ruolo di outsider . Lo sappiamo bene qual è il nostro ruolo e pertanto faremo di tutto per consolidare le nostre aspirazioni” conclude il dirigente cassinate

La mattinata è trascorsa all’insegna della cordialità e dell’amicizia .

“La Banca Popolare del Cassinate” ha detto il presidente della BPC , il dott. Donato Formisano “è vicina a tutto lo sport del nostro territorio. Lo sport è fondamentale per lo sviluppo sociale del contesto in cui viviamo, aiuta i giovani a sentirsi integrati ed a crescere in comunità e questo è per il nostro Istituto di credito assolutamente di fondamentale importanza. Ma oggi festeggiamo l’inizio del sesto anno di vita della Virtus Cassino che in pochi anni ha saputo regalare lustro a tutti noi . Siamo felici di tutto ciò e siamo certi che il processo di crescita sin qui mostrato continui regalandoci sempre nuove soddisfazioni . La pallacanestro che ci regala la Virtus Cassino è avvincente e vincente e noi siamo al fianco di questa realtà nota oramai in tutta Italia . Cassino merita di essere conosciuta per le bellezze geografiche , culturali e storiche che essa rappresenta ed il vettore Virtus può essere un volano fondamentale per questa operazione di marketing “ ha concluso il massimo esponente della Banca Popolare del Cassinate.

Al termine della manifestazione la presentazione delle nuove divise da gioco della Virtus Cassino edizione 2016-17 . Foto di rito e saluti hanno concluso la manifestazione .

La squadra poi nel pomeriggio ha disputato l’ultimo test match di pre season. Avversario di turno la LUISS Roma . A Roma la squadra allenata da coach Vettese ha superato gli universitari con il punteggio finale di 84 a 71 .

E’ stato il primo match senza l’azzeramento del punteggio al termine di ogni mini frazione .

“Si consolida la curva di apprendimento” ha riferito al termine dell’incontro il team manager societario Furio De Monaco “stiamo pian piano raggiungendo livelli di conoscenza reciproca sempre più soddisfacenti. Adesso ci apprestiamo alla prima settimana prima di una gara con due punti veri in palio , si perché da sabato prossimo si fa sul serio” ha concluso il dirigente delle V rossoblù. Sabato si va a Forlì , avversario forte e soprattutto allenato magistralmente.

Di seguito il tabellino dell’incontro disputato al Pala LUISS in Roma .

LUISS Roma – BPC Virtus Cassino : 71 – 84

Parziali dell’incontro : 16-14 , 19 – 25 , 18 – 24 , 18 – 21

BPC Virtus Cassino : Del Testa 14 , Bagnoli 20 , Giampaoli 17 , Quartuccio 3 , Guglielmo , Sergio 8 , Marsili 3, Potì 3 , Valesin 1 , Serra 7 , Birindelli 8 . Allenatore Luca Vettese

Uff.Stampa Virtus BPC Cassino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy