Latina senza intoppi contro l’Eurobasket

Latina senza intoppi contro l’Eurobasket

Commenta per primo!

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 84

EUROBASKET ROMA 64

Parziali: (25-13; 11-14; 20-18; 28-19)

LATINA: Pastore 8, Ilo, Nardi 5, Mathlouti 5, Tagliabue 9, Carrizo 13, Sorge, Pilotti 31, Santolamazza 4, Bonacini 9. All. Di Manno.

EUROBASKET ROMA: Casale 9, Romeo 2, Guagliardi 7, Stella, Staffieri 15, Montesi, Berardinelli 8, Tomasello 9, Ciambrone 4, Caroli 10. All. Bongiorno.

Arbitri: Zaccarelli e Bellamio

 

Quinto successo su altrettante amichevoli precampionato per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket. La formazione nerazzurra supera al PalaBianchini l’Eurobasket Roma, compagine inserita nel medesimo girone dei pontini nel campionato di DNB: 84-64 il punteggio finale. Nerazzurri con tante assenze (Uglietti, Squeo e Bolzonella) e privi di coach Garelli, impegnato nella consueta riunione annuale tra allenatori ed arbitri. La formazione allenata da Giuseppe Di Manno si è comunque ben espressa, conquistando il successo con tanto bel gioco.

Partita subito condizionata dal brutto infortunio subito da Montesi, che in seguito ad uno scontro fortuito con Pilotti è costretto ad abbandonare il parquet del PalaBianchini sulla barella del 118.

Tornando al match, ottima la partenza della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che tira dalla distanza con precisione chirurgica e trova subito il primo importante vantaggio: 8-1. Il quintetto pontino difende bene e, trascinato da Carrizo e Pilotti, vola prima 13-4, poi 18-7, infine 25-13, punteggio con il quale si chiude il primo quarto di gara.

Si tira con molta meno precisione nel corso del secondo quarto. Sul punteggio di 5-11 coach Di Manno chiama time out. A suonare la carica per i nerazzurri sono i 4 punti consecutivi di Pilotti. Latina, tuttavia, non conclude la rimonta e deve cedere il secondo quarto 11-14.

Terzo quarto con tanto equilibrio e con continui mini-break da una parte e dell’altra. Parte meglio l’Eurobasket (0-4), risponde la Benacquista Assicurazioni (4-4) ma il quintetto ospite allunga ancora (6-12). Bonacini e Tagliabue ribaltano il punteggio (13-12). Finale bello ed equilibrato, con il canestro di Pilotti (che realizza anche il tiro libero aggiuntivo) a due secondi dal termine a spostare l’ago della bilancia dalla parte della Benacquista Assicurazioni: 20-18.

Si riparte sotto il segno di Andrea Pilotti, che realizza i primi 8 punti della Benacquista Assicurazioni Latina nel corso dell’ultimo quarto di gara, indirizzando il parziale subito nel verso giusto per i pontini: 8-2. E’ un vantaggio rassicurante, anche perché poi ci pensano prima Pastore (14-6), poi Carrizo (22-9) a tenere a distanza gli ospiti. A chiudere le ostilità sono poi i giovani Carmine Nardi e Giotto Mathlouti, che fissano il finale sul 28-19, per il risultato aggregato di 84-64.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy