LNP All Star Game Serie B, the Match – La Beltramini supera i Citroen in recupero, Ikangi MVP

LNP All Star Game Serie B, the Match – La Beltramini supera i Citroen in recupero, Ikangi MVP

Commenta per primo!

È la Beltramini Group allenata dai coach Campanella (Cecina) ed Eliantonio (Orzinuovi) ad aggiudicarsi il l’All Star Game di Serie B.

I bianchi, dopo essere stati sotto anche di 11 punti, hanno rimontato grazie ai colpi di Tourè, Pullazi e Motta fino a superare e staccare di 7 punti la Citroen All Star allenata da Bonora (Roma) e Steffè (Montegranaro). Mvp della gara Iris Ikangi, ala classe 1994 proveniente dalla Allianz Pazienza San Severo. Vediamo la cronaca.

Palla a due conquistata dalla Beltramini Group che va subito a segno da 3 con Motta, al quale replica Parrillo da sotto. Dopo un errore da 3 di Parrillo (Citroen), Pullazi mette dentro il 5-2 per la Beltramini, ma è la Citroen che trova il vantaggio con 2 punti di Ikangi e 3 di Romeo, classe 1997 della Eurobasket Roma. Al 3′ Matteo Motta, lungo di Orzinuovi, segna dalla lunghissima e 30″ concede il tris per l’11-8 per la Beltramini Group. A metà tempino il tabellone indica 13-14 per la Citroen, e i gialloneri allungano a +3 (13-16) con Tortù. Il primo allungo Citroen arriva a 2′ dall’intervallo con Simone Pepe (Amatori Pescara) che segna due volte da 3 e porta i suoi sul +8: 17-25. Al primo intervallo il gap rimane invariato con Citroen che guida 19-27. Al rientro in campo meglio la Beltramini che ricuce il gap di 4 punti con Tassinari e Toscano, mentre sponda Citroen bene Pepe. A metà tempo siamo sul 33-36 prima di un botta e risposta da 3 tra Timperi e Pullazi col numero 21 di Bergamo che ne mette dentro due consecutive. La Beltramini a 3′ dal termine si porta a -2 con Toscano: 36-38. Parrillo permette ai suoi di allungare ancora (37-40) e Merletto completa l’opera da 3 riportando la Citroen a -6. Infante segna da sotto e il quarto si chiude sul 41-45.

Dopo la gara da 3 punti, al rientro in campo, Tassinari porta la Beltramini a -4, Romeo li ricaccia a -3, ma grazie alla coppia Sgobba-Thiam la Beltramini ritrova il vantaggio: 48-47 a 6’38” dalla mezz’ora. Ancora i “terribili due” di Campanella ed Eliantonio portano i bianchi a +4, ma a metà tempino sale in cattedra Ikangi che con un break da 0-5 riporta i suoi in parità. Due bombe di Pepe e Ikangi permettono alla Citroen di andare a +6 (52-58) quando mancano due giri di orologio. I Citroen All Star con Pepe vanno addirittura sul +11 e chiudono +8 dopo 3 punti di Mascherpa: 56-64. Si riparte con la Citroen che mette dentro una tripla con Tortù (56-67). La Beltramimi però si rimette sotto e con Tourè e Pullazi mette dentro un break da 7-0 che li riporta a -3 e definitivamente in partita. Con Pepe la Citroen dei coach Bonora e Steffè ritoccano i 5 punti di vantaggio quando mancano 6 al termine, ma Toscano prima (Gr Services Cecina) e Tourè subito dopo pareggiano i conti quando siamo a metà tempino: 71-71. Le due squadre proseguono punto su punto fino all’80-80, quando da quel momento in poi la squadra di Campanella ed Eliantonio mette la freccia e con Tourè, Motta e Pullazi mettono dentro un break da 7-0 e chiudono l’incontro col punteggio di 87-80.

Beltramini Group All Star – Citroën All Star 87-80

Parziali: 19-27, 22-18, 15-19, 31-16.

Beltramini Group All Star: Infante (Piacenza) 4, Toscano (Cecina) 9, Motta (Orzinuovi) 16, Mascherpa (Lecco) 4, Pullazi (Bergamo) 19, Sgobba (Monsummano) 12, Caroti (Cecina) 0, Stefanelli (San Miniato) 0, Thiam (Livorno) 4, Tassinari (Sangiorgese) 6, Artioli (Livorno) 2, Tourè (Fiorentina) 11. All.: Campanella (Cecina) ed Eliantonio (Orzinuovi).

Citroën All Star: Parrillo (Napoli) 9, Merletto (Palermo) 3, Marcon (Luiss Roma) 2, Ikangi (San Severo) 15, Quarisa (San Severo) 6, Romeo (Eurobasket Roma) 5, Timperi (Pescara) 8, Radonjic (Stella Azzurra Roma) 3, Pepe (Pescara) 17, Caverni (Senigallia) 0, Tortù (Porto Sant’Elpidio) 11, Biordi (Fondi) 1. All.: Bonora (Eurobasket Roma), Steffè (Montegranaro).

Arbitri: Gallo e Bergami

Fotogallery a cura di Roberto Liberi – Daniele Lenzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy