Memorial Morelli: in volata Legnano ha la meglio, ma onore alla Robur Varese

Memorial Morelli: in volata Legnano ha la meglio, ma onore alla Robur Varese

Per la seconda semifinale del “Memorial Morelli” si sfidano i padroni di casa della Europromotion Legnano e la Robur et Fides Varese,militante in serie B.

Commenta per primo!

29502541850_9fa1b40ec9_bPer la seconda semifinale del “Memorial Morelli” si sfidano i padroni di casa della Europromotion Legnano e la Robur et Fides Varese,militante in serie B. Varese inizia il match con Moali, Bolzonella, Rovera, Sabbadini e Pagani. Legnano,che non dispone di Frassineti (alle prese con un problemino muscolare) risponde con Palermo,Raivio,il giovane Battilana,Ihedioha e Mosley.

L’avvio del match è equilibrato. Sblocca il tabellino Varese con un tiro ad alta percentuale di Moali. Ihedioha pareggia da sottomisura,e Mosley porta ai Knights il primo vantaggio. Rovera da tre riporta avanti Varese,e il risultato resta equilibrato fino al 9-9. Da questo punto in poi Legnano, come prevedibile,prova subito ad allungare. Ihedioha assesta una gran stoppata e Mosley segna quattro punti consecutivi e poi va a schiacciare in contropiede. Legnano è avanti 17-12 e con una tripla di Raivio ottiene anche il +6 (20-14) dopo il canestro di Bolzonella per Varese. Il 22-14 arriva ancora da Mosley che appoggia al tabellone dopo una splendida azione sull’asse Raivio-Martini. Coach Ferrari dà molto spazio ai giovani. Oltre a Battilana giocano Tognati,Rinke e Gastoldi. Ma è il riposo di Raivio a creare problemi ai Knights,che vanno al primo riposo sul 22-16 ma subiscono uno 0-8 di parziale e si fanno pareggiare su 24-24. Protagonisti del parziale per Varese sono Castelletto,Bolzonella e Santambrogio. Palermo da tre riporta avanti Legnano, e dopo il canestro di Matteucci segna un’altra tripla che vale il +4 Legnano (30-26). Varese assesta un altro parziale,stavolta di 8-2,con protagonisti ancora Castelletta e Santambrogio autori di una tripla a testa,e si riporta in vantaggio (32-34). I due canestri di Raivio e quello di Martini,uniti a due stoppate consecutive di Mosley,ridanno un vantaggio di +4 a Legnano (38-34). Da questo punto i Knights mettono le mani sul match e con lo scatenato Ihedioha e l’ottimo Raivio arrivano fino al +11 (47-36) con un parziale complessivo di 15-4. Proprio allo scadere del primo tempo Varese segna da due e cosi si va al riposo sul 47-38 per Legnano.

Il terzo quarto vede Varese sbloccare il tabellino con la tripla di Rovera ma Legnano amministra molto tranquillamente il vantaggio. Per tutto il quarto le due squadre danno vita a un botta e risposta a canestro. Non c’è molto da segnalare,ma sicuramente è degna di nota la schiacciata di Mosley per il 55-46 Knigths. Si va all’ultimo riposo sul 66-60,con Varese che rosicchia qualche punto di svantaggio e risponde da tre con Santambrogio alla tripla di Palermo. L’ultimo quarto si apre con un 4-0 per Varese,a questo punto rientrata in piena gara sul 66-64. Il canestro di Santambrogio spinge Ferrari a chiamare timeout. Al rientro sul parquet,Palermo da tre e Maiocco da due dopo un coast to coast riportano Legnano a +7 (71-64). Timeout questa volta per Varese, ma al ritorno in campo è ancora Legnano a segnare, con Mosley che fa 1/2 dalla lunetta e corregge poi un tiro di Raivio con una gran schiacciata. Arriva poi il nuovo +12 per i Knights (76-64),che di fatto chiudono il match. Varese si riporta fino a -6 (79-73) ma non basta. Legnano vince 81-73 con l’ultimo canestro firmato da Mosley con l’ennesima schiacciata del suo match. Varese non ha assolutamente sfigurato contro una squadra di categoria superiore,mentre Legnano può ancora migliorare molto,specialmente sulla concentrazione durante i 40 minuti. Varese e Treviglio disputeranno la finale 3-4 posto mentre Legnano e Reggio Calabria la finalissima.

Legnano- Robur et Fides Varese 81-73

Legnano
Maiocco 2
Palermo 19
Martini 6
Ihedioha 9
Gastoldi 2
Raivio 17
Tognati 2
Mosley 24

assist 23 (Palermo 5)
rimbalzi 43 (Mosley 14)

Varese
Moali 13
Bolzonella 17
Santambrogio 15
Rovera 10
Castelletta 9
Matteucci 6
Sabbadini 3

assist 10 (Moali e Bolzonella 3)
rimbalzi 25 (Castelletta 7)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy