Partenza col piede giusto per Legnano, Varese sconfitta al Palace

Partenza col piede giusto per Legnano, Varese sconfitta al Palace

Inizia al Palace l’avventura sportiva 2013/2014 dei Knights di coach Mattia Ferrari.
Una prima amichevole che ha dato buone indicazioni allo staff, davanti ad un Palace che per l’occasione ha riunito circa 250 tifosi, curiosi di vedere all’opera una squadra quasi del tutto rinnovata.

Milani segna il primo canestro della stagione e si ripeterà durante la gara, risultando alla fine il miglior scorer. Qualche errore è inevitabile, ma spesso i Knights rimediano applicandosi in difesa e recuperando spesso palloni che garantiscono possessi supplementari. Il primo quarto è nettamente biancorosso, ma all’inizio del secondo periodo la Robur et Fides, si fa sotto con Santamrogio e Realini a realizzare più di tutti. Ferrari chiama un timeout e, in uscita, Maiocco mette 7 punti in fila per il 28-20 della prima metà gara.

Terzo quarto che inizia a farsi sentire nelle gambe dei giocatori, ancora cariche dalla preparazione e che quindi risulta più lento dell’avvio e farcito da qualche imprecisione.
Tavernelli e Milani piazzano due tiri dalla lunga distanza e Legnano si avvantaggia comodamente, tanto da lasciare a Ferrari il lusso di far giocare un quintetto che di poco
supera i 22 anni di media. Ultimo quarto ancora molto “verde” con entrambe le panchine
che si svuotano e lasciano qualche minuti ai giovani aggregati alle prime squadre, fino alla sirena finale che sancisce il 54-37 per i Knights.

Buona gara per Legnano che non ha brillato, ma ha soddisfatto le aspettative dello staff, attento ad alcuni “compiti speciali” richiesti prima della partita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy