Pu.Ma.Trading TA, intervista ad Alessandro Azzaro

Pu.Ma.Trading TA, intervista ad Alessandro Azzaro

L’ala grande del Cus Jonico: “Contro Bisceglie siamo calati dopo 25 minuti, attacco da rivedere”.

Commenta per primo!

Alessandro Azzaro, 23 anni, è uno dei tanti volti nuovi della Pu.Ma. Trading Taranto che si appresta in questo fine settimana a partecipare al “Memorial Peppino Di Benedetto” quadrangolare che si svolgerà a Bisceglie.Il giocatore siciliano fa il punto della situazione sulla preaseon: “Stiamo svolgendo una preparazione molto intensa ma si lavora bene con il coach e con i miei compagni. Per quanto mi riguarda il mio periodo di ambientamento qui a Taranto procede bene”.

L’ultimo test con Bisceglie al PalaMazzola ha evidenziato più di un chiaroscuro. Azzaro dice la sua: “Purtroppo ancora ci sono molte cose da migliorare, dal terzo quarto in poi ci siamo un po’ smarriti, sono cose che non devono accadere, non ci si può permettere di giocare solo 25 minuti a questi livelli. Meglio in difesa che in attacco dove abbiamo eseguito alcuni schemi davvero male, su questo dobbiamo lavorare duramente in allenamento. Il tempo c’è prima dell’esordio in campionato ma non dobbiamo sprecarlo”.
Intanto è stato ufficializzato il programma del “Memorial Peppino Di Benedetto” quadrangolare che si svolgerà a Bisceglie nel fine settimana. Sarà proprio la Pu.Ma. Trading Taranto ad aprire il torneo, alle ore 18 al PalaDolmen contro Matera nella prima semifinale. A seguire, alle 20 i padroni di casa dei Lions affronteranno in un altro match anticipo del campionato di Serie B, Monteroni. Domenica poi agli stessi orari, 18 e 20, le due finali.

Uff.Stampa Cus Taranto

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy