QF B F8 – Splendida Faenza, Caserta al tappeto

QF B F8 – Splendida Faenza, Caserta al tappeto

Faenza vince 72-62 ed approda in semifinale dove affronterà Cesena.

di Simone Franco

Al termine di un bellissimo quarto di finale la Rekico Faenza conquista con pieno merito una vittoria abbastanza a sorpresa eliminando la Decò Caserta. Gli uomini di coach Friso hanno disputato un match praticamente perfetto rimanendo agganciati agli avversari per poi allungare nell’ultimo periodo.
CRONACA – La gara comincia decisamente meglio per Faenza che segna subito una tripla con Venucci e si mostra molto attenta in difesa ma col passare dei minuti esce fuori l’enorme potenziale offensivo di Caserta anche se il punteggio dopo sei minuti è piuttosto basso (9-9). La Decò cresce ancora da entrambi i lati del campo e, grazie a cinque punti in fila di Rinaldi si porta sul 16-11. Una tripla di Petrucci riavvicina i neroverdi ma Hassan con due liberi fissa il punteggio sul 18-15 alla prima sirena. La partita è davvero divertente con un bel clima anche sugli spalti e ad iniziare meglio il secondo periodo è ancora una volta la Rekico che ribalta il risultato portandosi avanti 20-23 con un gioco da tre punti di Marco Petrucci. Reagisce Caserta ma l’alternanza nel punteggio regna in questa fase della sfida con continui botta e risposta da una parte e dall’altra. Una tripla di Niccolò Petrucci (35-31) spezza leggermente l’equilibrio ma Faenza rimane con le unghie e con tanta voglia agganciata al match che resta veramente molto interessante con belle giocate anche dal punto di vista tecnico. Alla sirena di metà gara il tabellone indica 39-37 con Marco Petrucci miglior realizzatore provvisorio con 10 punti messi a segno. Alla ripresa delle ostilità dopo l’intervallo lungo non sembrano essersi raffreddate le mani dei giocatori in campo che segnano con grande continuità dalla grande distanza rendendo la sfida veramente avvincente. Al 26′ Faenza si porta in vantaggio di un possesso pieno sul 47-50, a questo punto c’è una fase un po’ di stanca del match con le difese molto più brave degli attacchi. Il terzo periodo si chiude sul punteggio di 51-56 con un paio di ottime giocate di Venucci. L’ultimo quarto si apre con i canestri di Marco Petrucci e Sgobba che lanciano la Rekico sul +9 (51-60) con poco più di otto minuti da giocare. Caserta commette troppi errori e al 36′ si trova sotto di ben dieci lunghezze sul 56-66 con Faenza che sembra ancora più pronta e reattiva anche a rimbalzo. I neroverdi guidati da coach Friso giocano con grande fiducia mettendo in piedi delle bellissime azioni e difendendo tutte le azioni in maniera praticamente perfetta limitando un attacco oggi veramente in difficoltà come quello campano fermo a 56 punti segnati a due minuti e mezzo dalla fine contro i 70 degli avversari. La partita si chiude praticamente qui con i cori del tanto pubblico colorato di neroverde che può festeggiare una vittoria assolutamente meritata. Il punteggio finale è 62-72 con Marco Petrucci che chiude miglior realizzatore con 17 punti.

Decò Caserta – Rekico Faenza 62-72 (18-15, 21-22, 12-19, 11-16)
Decò Caserta: Norman Hassan 15 (3/5, 1/9), Leonardo Ciribeni 12 (2/2, 1/2), Marcelo Dip 11 (3/9, 0/0), Niccolò Petrucci 9 (0/2, 1/8), Niccolò Rinaldi 6 (1/3, 1/3), Riccardo Bottioni 4 (2/5, 0/0), Andrea Valentini 2 (1/2, 0/0), Giacomo Barnaba 2 (1/1, 0/0), Biagio Sergio 1 (0/3, 0/1), Marco Pasqualin 0 (0/0, 0/3), Marcellino Piazza 0 (0/0, 0/0), Claudio angelo Aldi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 24 / 31 – Rimbalzi: 42 9 + 33 (Marcelo Dip 10) – Assist: 11 (Niccolò Petrucci 4)
Rekico Faenza: Marco Petrucci 17 (4/8, 2/6), Giorgio Sgobba 14 (4/6, 1/2), Mattia Venucci 12 (3/4, 1/5), Gioacchino Chiappelli 10 (2/6, 2/3), Giulio Casagrande 9 (3/3, 0/2), Jacopo Silimbani 6 (1/1, 1/4), Carlo Fumagalli 4 (2/7, 0/3), Daniele Costanzelli 0 (0/0, 0/0), Mattia Zampa 0 (0/0, 0/2), Pietro Pambianco 0 (0/1, 0/0), Luca Samorì 0 (0/0, 0/0), Matteo Petrini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 21 – Rimbalzi: 41 8 + 33 (Marco PetrucciCarlo Fumagalli 9) – Assist: 7 (Carlo Fumagalli 4)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy