Qui Forlì, altre squadre all’orizzonte? Mentre la nuova società prende forma…

Qui Forlì, altre squadre all’orizzonte? Mentre la nuova società prende forma…

Commenta per primo!

Direttamente dalle pagine de “La Voce di Romagna” arrivano novità fresche di giornate che, se verificate, avrebbero veramente del clamoroso. Oltre alla nuova società targata Lugo, infatti, pare che altre due realtà cittadine potrebbero ripartire dai piani bassi nella prossima stagione. In prima battuta troviamo i Tigers Forlì, che hanno appena concluso il campionato di DNC al quinto posto gettando letteralmente al vento i playoff che parevano oramai sicuri con tre sconfitte nelle ultime tre gare. Ebbene, la società forlivese nata appena la scorsa estate dovrebbe presentare alla Federazione tutta la documentazione necessaria per partecipare alla prossima Serie B, sperando quindi in un ripescaggio che, vedendo l’attuale situazione del basket nazionale, potrebbe tranquillamente verificarsi. Dall’altra sponda della città, invece, un manipolo di temerari pare voglia ‘resuscitare’, udite udite, la Fulgor Libertas. Proprio così, la cara vecchia Fulgor Libertas, attualmente in mano ad un curatore fallimentare dopo la sventura di Max Boccio, è ancora una società viva e vegeta con il suo codice Fip, proprio ciò che interessa questo allegro gruppetto interessato a iscrivere la Fulgor Libertas ad una serie minore.

La prima, ipotetica, realtà cittadina, se così possiamo definirla, muove intanto i suoi primi passi. Il nuovo progetto siglato da Giuseppe Rossi con l’amministrazione comunale, infatti, verrà ufficialmente presentato alla cittadinanza nei prossimi giorni, mentre dal pomeriggio di ieri i tifosi possono scegliere il nome della nuova società: le proposte sono Pallacanestro Forlì 2015 (decisamente la più votata), Basket Club “Achille Galassi” Forlì e Nuovo Basket Forlì.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy