Recanati, vittoria larga su Montegranaro

Recanati, vittoria larga su Montegranaro

Commenta per primo!

Basket Recanati 93

Dino Bigioni Montegranaro 63

(21-13, 26-14, 25-26, 21-10)

Basket Recanati: Braida ne, Forte 3, Pierini 17, Lauwers 8, Nwokoye 3, Traini 10, Procacci 5, Bonessio 9, Amorese ne, Maspero 15, lawson 12, Sollazzo 10. All. Zanchi

Dino Bigioni Montegranaro: Fabi 11, Sanna 9, Gatti 9, Rossi 7, Cesana, Marzullo, Barbante ne, Piccone, Broglia 6, Trionfo 5, Di Trani 8, Rosignoli 10. All. Steffè

Arbitri: Pierantozzi, Vita, Centonza

Il Basket Recanati fa le prove per l’importante sfida interna con Bologna e gira quasa a quota 100 l’amichevole contro la Dino Bigioni, avversaria non scelta a caso per saggiare lo stato dei leopardiani, viaggiando in testa al proprio girone di B, e quindi in grado di impegnare la Zanchi company.

Si gioca con azzeramento dei quarti (uno se lo aggiudica la Bigioni sul filo di lana) ma nell’aggregato quel 93 finale la dice lunga su quanto impegno abbiano messo i padroni di casa nel test in cui si sono viste per 38’ buone manovre e la necessaria velocità nella gestione della palla. Avevano suscitato qualche perplessità solo i due minuti iniziali senza andare a canestro.

Bologna, che lontano dal “fortino” del PalaDozza viaggia con 5 sconfitte su 5, 342 punti fatti, 407 subiti, è comunque avvertita.

D’altronde dopo la bella, ma sfortunata prestazione contro la capolista Brescia, Recanati non può fallire questo match che, complice il calendario, in caso di successo le permetterebbe di agganciare una posizione.

Se sulla sponda felsinea si annuncia un Montano in ripresa, in campo Recanati il fastidio di Lauwers è superato e Procacci, reduce dal lungo stop, è stato a lungo impegnato per cui contro Bologna è prevedibile un utilizzo maggiore rispetto al rientro di domenica contro Brescia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy