Roma Gas & Power – Palestrina, Righetti: “Sarà una sfida divertente”

Roma Gas & Power – Palestrina, Righetti: “Sarà una sfida divertente”

facebook.com/eurobasketroma

E’ solo la quarta giornata d’andata, ma per entrambe sarà il primo vero banco di prova di un campionato che finora le ha viste vincere sempre in maniera netta e convincente. Roma Gas & Power e Palestrina arrivano all’appuntamento del PalAvenali imbattute ed in testa alla classifica, nel primo atto di una sfida che verosimilmente anche in questa stagione le vedrà protagoniste al vertice. “E’ sicuramente un test importante anche se siamo ancora all’inizio della stagione, oltre che un derby dalle mille emozioni – esordisce Alex Righetti – tra due squadre che si sono piacevolmente affrontate fino alla semifinale dello scorso anno“.

La squadra di Gianluca Lulli ha esordito vincendo comodamente sul campo di Fondi e proseguito con due vittorie a domicilio, confermando – nonostante siano cambiati 3/5 del quintetto titolare – la tendenza al gioco rapido e alla conclusione nei primi secondi dell’azione, soffrendo i ritmi più bassi che, con successo, Maddaloni le ha ad esempio imposto la settimana scorsa. Un aspetto importante nell’economia di una partita dove le due squadre si conoscono a memoria e ci sarà poco spazio per le sorprese, ma in cui i biancoblù possono sfruttare sicuramente una dimensione interna, ad esempio con l’atipicità di Birindelli e Righetti, più efficace ed incisiva di quella dello scorso anno.
Cercheremo noi ogni partita di imporre il nostro ritmo – commenta proprio l’argento olimpico ad Atene 2004, sempre in doppia cifra nei primi 120′ di stagione – ma allo stesso tempo siamo una squadra esperta che sa leggere bene le situazioni“. Nel rispetto di un avversario che a sorpresa ma con merito ha vinto la scorsa stagione e quest’anno ha mantenuto l’ossatura che l’aveva condotta fino alla semifinale, dove proprio Righetti e compagni l’hanno eliminata in 4 gare.

E’ una squadra che ha talento, punti di riferimento e corre bene il campo – conferma l’ex Avellino – ma noi abbiamo ma noi abbiamo nostri e vogliamo giocare la nostra pallacanestro“. Le premesse, insomma, per un’altra grande partita sembrano esserci tutte, con la prevendita che procede a gonfie vele al PalAvenali e prevede anche la solita calorosa rappresentanza prenestina, ma anche il pubblico di fede biancoblù ha già dimostrato tutto il suo attaccamento nel debutto interno stagionale contro Scafati: “I nostri tifosi ci hanno seguito e sempre trasmesso molto calore soprattutto in casa, sono convinto che ci siano tutti i presupposti per una partita bella da vedere e giocare, quindi mi auguro che riempiano il palazzetto anche domani“.

Dove solo una andrà in vantaggio negli scontri diretti (finora 7-7) e soprattutto resterà in vetta alla classifica.
Palla a due prevista alle 18.30 agli ordini dei signori Guarino di Campobasso e Napolitano di Acerra.
Sarà possibile seguire live la partita attraverso i nostri social (Fan page Facebook, accounti twitter @eurobasketroma) o lo streaming audio su www.timeoutchannel.it: commento affidato a Michele Spuri e Matteo Buccellato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy