Serie B – A Cassino non c’è storia: il Teramo Basket termina qui la stagione

Serie B – A Cassino non c’è storia: il Teramo Basket termina qui la stagione

In terra laziale i biancorossi escono nettamente sconfitti, la stagione termina con il nono posto in classifica.

di Marco Di Egidio

Il Teramo Basket esce nettamente sconfitto dalla sfida con la Virtus Cassino e termina la sua stagione posizionandosi alla piazza numero 9 in classifica: un peccato pensando che i playoff siano sfumati per una sola vittoria, ma a guardare il bicchiere mezzo pieno si può dire che l’obiettivo che coach Bianchi e la dirigenza avevano prefissato ad ottobre è stato raggiunto in maniera impeccabile. La cronaca della sfida ci dice che la Virtus ha vinto la gara, come spesso le è accaduto, affidandosi al suo giocatore di punta, Simone Bagnoli: l’ex Rieti ha messo insieme una prestazione da dominatore da 24 punti (10/10 da due e 4/5 dalla lunetta), 18 rimbalzi, 3 assist e 2 stoppate. I biancorossi pagano un terzo quarto di imprecisione al tiro da fuori (0/6 da tre punti) e una serie di falli subiti non tramutati in punti dalla lunetta (solo 11/20 ai liberi). Rimangono comunque le note positive come le prestazioni del solito Salamina (12 punti, 4 assist e 3 palloni recuperati), ma anche Papa e la coppia Lucarelli-Nolli dalla panchina. Cassino accede dunque ai playoff da quarta classificata e al primo turno se la vedrà con i pugliesi di San Severo, mentre per Teramo la fine della stagione coincide con quella della regular season.

VIRTUS CASSINO 9470 TERAMO BASKET 1960

Parziali: 18-18 ; 32-14; 22-19; 22-19

Tabellini
Cassino: Bagnoli 24, Valesin 20, Del Testa 14, Petrucci 9, Sergio 8, Birindelli 6, Quartuccio 5, Panzini 3, Fabio 3, Serra 2. All. Vettese.
Teramo: Papa 13, Salamina 12, Tomasello 11, Lagioia 9, Angelini 8, Nolli 6, Lucarelli 6, Rubbera 5, Gaeta, Oliverio. All. Bianchi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy