Serie B – A Catania il primo colpo esterno di Pozzuoli

Serie B – A Catania il primo colpo esterno di Pozzuoli

Una partita mai messa in discussione con i flegrei sempre avanti nel risultato.

di La Redazione

Arriva la prima vittoria esterna della Virtus Bava Pozzuoli in casa della diretta concorrente per la salvezza Alfa Basket Catania. Una partita mai messa in discussione con i flegrei sempre avanti nel risultato. La squadra di coach Mauro Serpico chiude con quattro uomini in doppia cifra e con un ottima percentuale dal perimetro, il 56%. In evidenza Carrichiello, Errico e Bini ma soprattutto la guardia Gennaro Tessitore con 22 punti miglior realizzatore del match. A rimbalzo, poi, hanno giganteggiato i gialloblù con il capitano Errico e Bini, bene anche Mehmedoviq. Il primo canestro dell’incontro è proprio di Bini dal pitturato. Pozzuoli riesce a mettere a segno un parziale di 8-0 iniziale in tre minuti con Tessitore e Carrichiello che costringe i siciliani al time out. Catania soffre non poco la difesa ad uomo dei puteolani. Mentre, la Virtus trova proprio in Tessitore un vero martello pneumatico in attacco (11-21 al 10′). Alla ripresa del gioco forte del buon vantaggio i flegrei cercano di chiudere i giochi affidandosi soprattutto ai tiri dal perimetro. E’ Bini con una tripla al 14′ permette ai puteolani di portarsi sul +16 (15-31). Catania ha una reazione con un parziale di 14-8 che chiude al 20′ sul punteggio di 29-41. Alla ripresa del gioco i flegrei trovano il canestro anche con il giovane Mehmedoviq. Mentre, al 26′ i siciliani si portano al -8 (42-50). Appena due minuti di gioco e Pozzuoli subito ristabilisce le distanze con un break di 11-4 chiuso da Bini (46-61 al 28′). Con i flegrei che chiudono al 30′ grazie ai punti del capitano Errico sul 51-67. Nell’ultimo periodo i puteolani sempre con Errico si portano al +18 (54-72). Catania riesce solo a portarsi sul -9 al 36′ (67-76). Poi, la Virtus gestisce il vantaggio fino alla fine grazie alle bombe di Bini e alla difesa. Pozzuoli vince per 79-87 e guarda al futuro adesso con più serenità.

ALFA BASKET CATANIA 79 – VIRTUS BAVA POZZUOLI 87

Alfa Basket Catania: Gatti 14, Gottini 2, Consoli 8, Sirakov 20, Florio 9, Provenzani 16, Agosta 8, Sadi 2, Patanè ne, Mazzoleni, La Spina ne. All. Bianco

Virtus Bava Pozzuoli: Tessitore 22, Carrichiello 17, Errico 19, Dimarco 2, Bini 19, Conforto, Caresta ne, Longobardi 1, Mehmedoviq 7, Denadic ne, Di Domenico ne. All. Serpico

Arbitri: Spinelli e Roberti di Roma

Note Tiri da 2: Catania 24/50 – Pozzuoli 19/49. Tiri da 3: Catania 6/23 – Pozzuoli 16/25. Tiri liberi: Catania 13/18 – Pozzuoli 7/10. Rimbalzi: Catania 36 (Gatti 15) – Pozzuoli 46 (Errico e Bini 9). Usciti per 5 falli: Agosta e Mehmedoviq.

FONTE: Area Comunicazione Virtus Pozzuoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy