Serie B – Al PalaTerme una Fiorentina da sogno batte Montecatini

Serie B – Al PalaTerme una Fiorentina da sogno batte Montecatini

La squadra allenata da coach Niccolai disputa una partita a larghi tratti perfetta e si impone in trasferta su Montecatini col punteggio di 75-94.

di Simone Franco

Una Fiorentina al limite della perfezione soprattutto nel primo tempo riesce nell’impresa non da poco di espugnare il PalaTerme infliggendo a Montecatini appena la terza sconfitta interna stagionale. Ci si aspettava una gara equilibrata ed invece i viola di coach Niccolai sono partiti alla grande e con un primo tempo da 57 punti (!) hanno praticamente ipotecato il successo soffrendo solo nel terzo quarto la veemente prestazione dei padroni di casa, oggi però troppo discontinui.
CRONACA – Coach Campanella schiera inizialmente Centanni, Artioli, Meini, Galmarini e Petrucci, Niccolai invece manda in campo Grande, Mazzuchelli, Genovese, Berti e Banti viste anche le assenze di Ondo Mengue e Lucarelli. L’inizio di gara non è certamente indimenticabile con ritmo basso, molti errori e palle perse da entrambe le parti con gli ospiti però sicuramente più pronti e reattivi, capaci con due triple di Genovese di portarsi sul 2-12 dopo 5’35” di gioco. Montecatini si sblocca e con un canestro dall grande distanza di Artioli torna a -5 ma in poco tempo Firenze riallunga nuovamente alzando l’intensità e trovando in Grande e Mazzuchelli ottimi realizzatori per il +12 al 10′ sul 15-27. Anche in avvio di secondo periodo i rossoblu padroni di casa non trovano ritmo in attacco dove perdono una infinità di palloni anche in maniera banale sfruttati alla perfezione dalla squadra guidata da coach Niccolai che vola sul +21 (20-41) al 14′ con i pesanti punti dalla panchina di Divac e Erkmaa. La Fiorentina mostra un basket veramente divertente ruotando tutti i giocatori a disposizione e arriva all’intervallo lungo con 57 punti segnati e 23 di vantaggio grazie anche all’ennesima tripla (11/21 di squadra) sulla sirena quasi da centrocampo di tabella di Mazzuchelli, miglior realizzatore della gara (18 con 4/5 da tre). Alla ripresa del gioco sembra inizialmente non cambiare niente con i viola che si portano sul +27 poi però improvvisamente iniziano a perdere lucidità in fase offensiva e anche in difesa si ribalta la situazione con Montecatini che riesce a segnare con continuità sia dalla grande distanza che da sotto canestro tornando con una tripla di Meini sul -11 (56-67). Nel finale di quarto ci pensa però Genovese con un canestro da tre molto difficile dall’angolo e poi Banti a riportare gli ospiti sul +16 (56-72). L’ultimo periodo si apre con un parziale di 7-0 per i termali che tornano a -9 con Centanni protagonista, poi però riprende la sagra di triple della Fiorentina la quale va a segno due volte con Mazzuchelli ed una con Genovese per il nuovo +18 (63-81) a -6’33”. La partita non vive più alcun sussulto particolare con gli ospiti che finiscono con l’imporsi col punteggio di 75-94 con ben 50 punti della coppia Mazzuchelli-Genovese autori fra l’altro di un clamoroso 13/16 da tre.

 

MVP BASKETINSIDE.COM: MAZZUCHELLI

Montecatiniterme Basketball – All Foods Fiorentina Basket Firenze 75-94 (15-27, 19-30, 22-15, 19-22)
Montecatiniterme Basketball: Simone Centanni 19 (4/8, 2/7), Marco Petrucci 16 (5/7, 1/1), Guido Meini 13 (1/2, 3/8), Lorenzo Galmarini 12 (3/5, 0/0), Giorgio Artioli 7 (1/1, 1/2), Alessio Bolis 5 (2/3, 0/1), Francesco Evotti 3 (0/0, 1/1), Francesco Galli 0 (0/1, 0/0), Riccardo Callara 0 (0/0, 0/0), Gabriele Mucci 0 (0/0, 0/0), Giorgio Soriani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 28 – Rimbalzi: 26 5 + 21 (Lorenzo Galmarini 11) – Assist: 11 (Simone Centanni 5)
All Foods Fiorentina Basket Firenze: Andrea Mazzuchelli 27 (2/2, 6/8), Salvatore Genovese 23 (0/1, 7/8), Alessandro Grande 9 (3/6, 1/4), Hugo Erkmaa 9 (3/3, 1/2), Simone Berti 8 (3/5, 0/5), Milos Divac 8 (1/1, 2/4), Diego Banti 6 (3/8, 0/2), Matteo De leone 4 (2/5, 0/0), Fred Lorbis 0 (0/0, 0/1), Gabriele Bargi 0 (0/0, 0/0), Jacopo Lucarelli 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 12 – Rimbalzi: 27 6 + 21 (Simone Berti 9) – Assist: 19 (Alessandro Grande 9)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy