Serie B. Alto Sebino, successo facile contro Trieste

Serie B. Alto Sebino, successo facile contro Trieste

VIVIGAS ALTO SEBINO – JADRAN TRIESTE 87 – 70
( 26-18 , 51-35 , 76-48 )

VIVIGAS : Centanni 9 , Planezio 12 , Meschino 7 , Belloni 7 , Franzoni 5 , Pasini 2 , Spatti 15 , Squeo 10 , Truccolo 20 , Di Gennaro ne. Coach : Crotti.
TRIESTE : Batich M. 2 , Moruzzi 8 , Ban 21 , Ridolfi ne , De Petris 14 , Franco 4 , Malalan 6 , Diviach ne , Zobec 5 , Batich D. 10. Coach : Vatovec
Arbitri : Scarfo’ di Palmi e Gazze’ di Lambrugo
Tiri liberi : Vivigas 19/26 Trieste 11/20
Usciti per 5 falli : Batich M.
Spettatori : 150 circa

Ultima partita casalinga vittoriosa per la Vivigas Alto Sebino che regola tra le mura amiche del PalaCBL lo Jadran Trieste al termine di un match ben giocato dai ragazzi di coach Crotti che hanno sempre condotto l’andamento dell’incontro tenendo saldamente in mano le redini del gioco.Partenza subito brillante per i padroni di casa che trovano anche con continuita’ le conclusioni dalla lunga distanza (18-5 al quinto ) per amministrare al meglio il finale del primo periodo (26-18 al decimo).La reazione dei giuliani non produce gli effetti sperati da coach Vatovec visto che la Vivigas ,sfruttando la perimetralita’ di un efficace Truccolo prima mantiene i rivali a distanza (37-28 al quindicesimo) per poi imprimere ancora una bella accelerata che consente a Meschino e C. di approdare all’intervallo di meta’ partita avanti di 16 lunghezze (51-35).Al rientro dagli spogliatoi ci si attende una nuova e piu’ veemente reazione dello Jadran che appare invece fiacco e con poche idee tanto che,sotto la spinta di un positivo Spatti e del “bombardiere” Truccolo l’Alto Sebino piazza il break che sancisce in pratica la chiusura anticipata della partita (67-41 al venticinquesimo)
per poi chiudere il terzo periodo con un piu’ che rassicurante +28 (76-48).Totale accademia o garbage time che dir si voglia nel quarto e conclusivo periodo che serve unicamente agli ospiti per rendere il divario meno pesante sfruttando anche la massiccia turnazione che il febbricitante coach Crotti adotta in casa Altosebina.Il punteggio finale (87-70) premia quindi la diligente quanto ordinata prova della Vivigas brava anche ad affrontare la partita,sulla carta facile,con la dovuta e
necessaria concentrazione.Domenica prossima nell’ultima giornata della regular season trasferta in quel di Desio per cercare di chiudere al meglio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy