Serie B. Antidoping, formulate le proposte di squalifica per Infanti e Lucarelli

Serie B. Antidoping, formulate le proposte di squalifica per Infanti e Lucarelli

Commenta per primo!

Secondo quanto riportato da “Spicchi d’Arancia”,  la procura nazionale antidoping, formulate le richieste di squalifica per Alessandro Infanti e Jacopo Lucarelli, giocatori militanti rispettivamente nelle file di Cento e Livorno. L’istanza di sospensione cautelativa stabilita dal Tribunale Nazionale Antidoping in data 3 novembre, e proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, era relativa ad una positività a seguito di un controllo ai sensi di legge disposto dal Ministero della Salute, effettuato dopo la sfida tra Tramec e CFG del 10 ottobre.

La sanzione proposta è di sette mesi per la guardia della Benedetto XIV (9.5 punti e 3.3 rimbalzi), sostituita in organico da Lorenzo Brighi e di cinque per l’esterno biancorosso Bosco (15.7 e 4.6), rimpiazzato da Andrea Giampaoli. In caso di squalifica, lo stop scatterà dal giorno della sospensione cautelativa irrogata dal Coni, partita dal 3 novembre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy