Serie B: Aquila Palermo. Contro Scafati è big match

Serie B: Aquila Palermo. Contro Scafati è big match

Commenta per primo!

Palermo – Non c’è neanche il tempo di gioire per lo straripante successo contro la Virtus Cassino per l’Aquila Palermo che domani alle ore 18 al PalaMangano sfida la Cesarano Scafati, nella sedicesima giornata, prima di ritorno, del campionato di Serie B Girone C. ironia della sorte anche il palazzetto dei campani è intitolato a Massimo Mangano, il numero uno dei coach della storia della pallacanestro palermitana a livello nazionale.
Quindi Palermo – Scafati big match di giornata, proprio tra le due squadra che hanno, al momento la striscia positiva di vittorie più lunga, sette per i palermitani, otto per i gialloblu campani.
Un’Aquila in grande salute che, proprio domenica contro Cassino ha disputato la migliore partita stagionale sia sotto l’aspetto offensivo ma soprattutto difensivo contro quello che è il migliore attacco del girone. Ed è proprio la difesa su cui punta coach Tucci, forse maniacale in questo fondamentale, per arginare e limitare l’attacco di una Cesarano Scafati, partita male con una serie incredibile di sconfitte, ma che dopo l’arrivo dell’ex Bisceglie Cucco, sembra diventata una macchina inarrestabile. Squadra esperta quella gialloblu con elementi di spicco come Mlinar, Sergio e Carrichiello, tutte vere bocche da fuoco.
E’ evidente che la striscia vincete di una delle due si interromperà. Nel match d’andata vinsero i palermitani con una bella prova della difesa. Erano altri tempi, era un’altra Scafati e soprattutto era un’altra Aquila. Palla a due alle ore 18. arbitrerà una coppia laziale, Matteo Spinelli di Roma e Andrea Bernassola di Palestrina (Rm). Ingresso al PalaMangano di via Ugo Perricone Engel 14, come sempre gratuto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy