Serie B. Asta fra Palermo e Montegranaro per Antonelli, Cassino si defila?

Serie B. Asta fra Palermo e Montegranaro per Antonelli, Cassino si defila?

Dopo aver sistemato il settore guardie con l’ingaggio di Lovatti e le conferme della coppia Grilli-Dri, la Virtus Bpc Cassino ha deciso di puntellare il reparto lunghi, dove la squadra di Vettese ha incontrato le maggiori difficoltà nello scorso campionato.

Per il ruolo di centro è stato preso Luca Ianes, in arrivo da Latina, come annunciato dalla stessa dirigenza rossoblu già da qualche settimana, ora il direttore tecnico Leonardo Manzari sta lavorando per riempire lo spot del numero quattro. Il club cassinate aveva praticamente in pugno Riccardo Antonelli, reduce da una buona annata nel girone D con Palermo, ma nelle ultime ore la trattativa si è notevolmente complicata. Secondo quanto ci è stato riferito l’atleta avrebbe ricevuto un’offerta da parte della Poderosa Montegranaro, che si aggiunge a quella dei siciliani per il rinnovo del contratto. A questo Cassino sta seriamente valutando l’ipotesi di ritirarsi dalla corsa, dato che sembra stia per scatenarsi una vera e propria asta per il 27enne. La dirigenza cassinate avrebbe già individuato due piste alternative che conducono ad altrettanti giovani che hanno già accumulato esperienza in Serie B durante la scorsa stagione.

Fatica a sbloccarsi anche la trattativa con Manuel Carrizo, che avrebbe la possibilità di riavvicinarsi a casa (Ferentino) firmando per la Virtus, ma le due parti faticano a trovare un accordo sulla durata del contratto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy