Serie B. Bakery Piacenza sconfitta a Lecco

Serie B. Bakery Piacenza sconfitta a Lecco

Arriva a Lecco la seconda sconfitta stagionale per la Bakery Piacenza, costretta a cedere il passo all’arrembante Gimar padrona di casa al termine di una sfida davvero impegnativa tanto a livello fisico quanto mentale.

Commenta per primo!

Gimar Lecco 79-68 Bakery Piacenza (24-17, 46-36, 65-51)

Lecco: Fumagalli 3, Peroni 16, Todeschini 3, Brambilla, Siberna 10, Balanzoni 16, Urbani 5, Piva NE, Quartieri 19, Spera 7. All. Meneguzzo

Piacenza: Sanguinetti 7, Soragna 5, Rezzano 18, Guerra NE, Tempestini 4, G. Samoggia 12, Banti 4, Leonzio 11, M. Samoggia 3, Magrini 4. All. Steffè

Arriva a Lecco la seconda sconfitta stagionale per la Bakery Piacenza, costretta a cedere il passo all’arrembante Gimar padrona di casa al termine di una sfida davvero impegnativa tanto a livello fisico quanto mentale.

Lecco ha mostrato una solidità ed una fame notevoli, eppure preventivabili dopo il risicato KO rimediato nella giornata precedente contro la forte Co.Mark Bergamo; dal canto suo Piacenza non è riuscita ad opporsi al meglio all’esuberanza dei lombardi, eccezion fatta per l’infruttuoso tentativo di rimonta dell’ultimo quarto. L’avvio piacentino sembra incoraggiante: spinta dal calore della cinquantina di tifosi giunti in riva al lago la formazione biancorossa si porta presto in vantaggio sul 5-8. E’ però un fuoco di paglia, perché uno scatenato Quartieri inizia a scaldare la mano dalla lunga distanza spingendo i suoi fino al +9, prima che capitan Soragna fissi il tabellone sul 24-17 di fine primo quarto. La musica non cambia affatto nel secondo quarto, nel quale Lecco gioca con una sicurezza invidiabile mentre la Bakery prova a contenere il divario, fissato comunque sulle dieci lunghezzi alla sirena di metà partita.
La partita prende una piega anche peggiore nel corso della terza frazione, nella quale i locali toccano addirittura i 16 punti di vantaggio verso la sirena finale: la Bakery tocca il fondo e prova a risalire immediatamente, alzando l’intensità del proprio gioco negli ultimi minuti. La riscossa alle intenzioni fa seguire i fatti, ed ecco quindi i biancorossi riguadagnare terreno azione dopo azione stringendo le maglie difensive ed alzando le percentuali al tiro. Si arriva sul 72-68 quando manca poco più di un minuto alla fine: Lecco però non ci sta e piazza un 7-0 mortifero nel quale aggiunge anche una stoppata poderosa in contropiede ed una schiacciata per far partire i titoli di coda.

Finisce 79-68, per la Bakery il prossimo impegno sarà il match di sabato 5 Novembre quando in Largo Anguissola andrà in scena la sfida contro la BMR Basket 2000 Reggio Emilia.

FONTE: Uff. Stampa Pall. Piacentina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy