Serie B: Basket Barcellona, è una vittoria di Cuore. Superata la capolista Napoli

Serie B: Basket Barcellona, è una vittoria di Cuore. Superata la capolista Napoli

Giallorossi convincenti e vittoriosi in casa grazie ad un ottimo secondo tempo contro l’ex prima della classe partenopea. Barcellona quasi sempre in testa col quintetto tutto in doppia cifra. Napoli risponde con quattro atleti in doppia ma la reazione è tardiva dopo il -13 della terza frazione.

Commenta per primo!

Il Basket Barcellona alla quinta giornata di serie B sfata il tabù del PalAlberti e si aggiudica la vittoria contro l’ex capolista Cuore Basket Napoli. Si materializza il successo che porta il gruppo barcellonese a trovare la carica giusta davanti al pubblico amico. Dopo due sonore sconfitte, finalmente i giallorossi hanno avuto il loro happy ending che li nobilita in classifica.

Dopo un primo quarto combattuto (15-13 al 10’) che ha visto il Basket Barcellona sempre in vantaggio, il secondo quarto, molto fisico, si chiude con una tripla di un Brunetti sempre più uomo squadra che fissa il risultato sul 30–29. Risulta decisivo il terzo quarto del match che consente al Barcellona di portarsi avanti sul 55-42.

Un break di  10–0 negli ultimi minuti con due triple più un libero di De Angelis, due punti di Stefanini e l’aggiuntivo di Grilli su un tecnico fischiato a Napoli scaldano l’atmosfera del PalAlberti, riaccendendo l’entusiasmo dei tifosi come avveniva nei bei tempi trascorsi. Entrambe le squadre sono state minate da numerosi falli nell’ultimo quarto, ma la squadra di coach Milan Nisic ha sempre tenuto alta la guardia fino all’ultimo secondo, chiudendo in bellezza con ben 10 punti di vantaggio.

Basket Barcellona
Basket Barcellona

La situazione sembra volgere al sereno in casa Barcellona con una classifica certamente più rosea ma si preferisce rimanere coi piedi bassi e non rilasciare dichiarazioni troppo roboanti.

“Non abbiamo fatto ancora nulla, è comunque l’atteggiamento che fa la differenza in questa squadra ed è per questo che noi non ci possiamo permettere di non avere carattere in campo come successo on Cefalù e Roma. Ognuno deve prendersi le sue responsabilità per centrare l’obiettivo finale. Siamo giovani ma da fine agosto lavoriamo duro. Affrontavamo una bella squadra, non a caso in vetta, magari non lunghissima ma molto tecnica” ha dichiarato il Gm Venanzio D’Alessio in conferenza stampa.

Basket Barcellona – Cuore Napoli Basket 73-63

Parziali: 15-13, 15-16, 25-13, 18-21

Basket Barcellona: Sereni 16 (7/11, 0/1), Grilli 13 (0/3, 1/5), Stefanini 13 (2/5, 1/4), De Angelis 11 (1/4, 2/3), Rodriguez 10 (1/3, 2/5),  Brunetti 10 (1/3, 1/2), Teghini 0 (0/0, 0/2), Ippedico 0 (0/0, 0/2), Paunovic 0 (0/1, 0/0), Varotta 0 (0/0, 0/0). All: Nisic
Tiri liberi: 28 / 30 – Rimbalzi: 31 9 + 22 (Fabio Stefanini 7) – Assist: 11 (Michael Teghini 3)

Cuore Napoli Basket: Maggio 17 (3/7, 2/6), Nikolic 16 (5/10, 1/1), Visnjic 10 (2/4, 1/4), Ronconi 7 (2/3, 1/1), Mastroianni 6 (3/5, 0/5), Barsanti 4 (0/1, 0/7), Murolo 2 (1/2, 0/0), Rappoccio 1 (0/1, 0/0), Erra 0 (0/0, 0/0), Perrella 0 (0/0, 0/0), Palladino 0 (0/0, 0/0), Malfettone 0 (0/0, 0/0), Pergolese 0 (0/0, 0/0). All: Ponticiello
Tiri liberi: 16 / 24 – Rimbalzi: 34 11 + 23 (Maggio 7) – Assist: 10 (Maggio 4)

Fotogallery a cura di Antonio Caracciolo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy