Serie B. Bedetti è diabolico, Cento lo ringrazia ed espugna Pistoia

Serie B. Bedetti è diabolico, Cento lo ringrazia ed espugna Pistoia

Luca Bedetti è l’angelo pasquale che salva e trascina la Tramec al blitz in quel di Pistoia, contro un Bottegone che crolla nei minuti finali.

Commenta per primo!

VALENTINA’S BOTTEGONE – TRAMEC CENTO 62-70

BOTTEGONE: Magini (0/3,0/4), Giannini 19 (4/9, 3/5), Toppo 11 (5/10 da 2p), Fiorito 10 (2/2, 2/5), Divac 5 (1/3,1/3), Rossi 1 (0/1 da 2p), Maspero 8 (3/6,02), Cernivani 8 (1/3,1/3).N.E.Marconato e Tafaj.Allenatore: Russo

TRAMEC: Bedetti 19 (9/11,0/1), Contento 14 (3/5, 2/9), Demartini 1 (0/2,0/2), Benfatto 17 (7/13 da 2p), Fontecchio 2 (1/3,0/1), Brighi (0/1,0/1), D`Alessandro 2 (1/1 da 2p), Caroldi 10 (2/3, 2/7).N.E.Locci. Allenatore: Giordani.

Arbitri: Gonnella di Genova e Capponi di La Spezia.

Note: primo tempo 36-35.Parziali: 13-19, 23-16, 16-21, 11-14.Tiri liberi: Bottegone 9/13, Tramec 7/13.Rimbalzi: Bottegone 40 (off 10, Toppo 13), Tramec  40 (off 11 Benfatto 14).Palle perse: Bottegone 20 (Giannini 5), Tramec 10 (Benfatto 4).Assist: Bottegone 17 (Magini 8), Tramec 17 (Bedetti 5).Usciti per 5 falli: Fontecchio.Spettatori 700 con oltre 150 giunti da Cento.

Luca Bedetti è l’angelo pasquale che salva e trascina la Tramec al blitz in quel di Pistoia, contro un Bottegone che crolla nei minuti finali.Vittoria sofferta ma meritata per i biancorossi, che conquistano due punti di platino.Ai padroni di casa non riesce il tris di vittorie contro le nobili del girone (in precedenza ko per Cecina e Borgosesia), ma la squadra vista non solo contro Cento può centrare la salvezza: certo, il potenziale è superiore all’ obbiettivo minimo, perché gli uomini di coach Russo hanno qualità da play off e non da play out.

Il match in pillole: inizia forte la Tramec (6-10 al 5` Bedetti), prima del controbreak firmato Giannini (13-10 al 7`), ma gli emiliani con il duo Benfatto- Caroldi scappano ancora (13-19 al primo gong). Tramec che dopo il canestro del suo totem Benfatto (16-21 all 11`) si ferma completamente e per 9 minuti abbondanti sbaglia l’impossibile. Così il Bottegone, trascinato dal trio Fiorito- Cernivani- Toppo vola sul + 7 (28-21 al 15`), poi Bedetti e Contento rianimano la Tramec  fino al controsorpasso (32-33 al 19`), prima del ciuff sulla sirena  di Divac (36-35 intervallo lungo). Si riparte con il Bottegone ancora in palla (Fiorito per il 45-40 del 24`), ma l’onnipresente Bedetti con Caroldi spegne gli ardori dei tifosi di casa (47-50 al 27`), Benfatto prova ad assopirli del tutto (47-54) ma Cernivani dice di no (51-54 al 30`).La Tramec allora decide di chiuderla e come una formichina allunga (51-61 al 33 con Andreaus), sembra fatta ma i toscani sono duri a morire e con Giannini sono li (58-61 al 35`).Bedetti la chiude lui con un canestro dei suoi (59-67 al 38`) Cento fa festa con il suo Angelo, al Bottegone l’onore delle armi che però non fa classifica.

MVP Basketinside.com: Luca Bedetti. Sbaglia pochissime scelte chiude con 9 rimbalzi, 5 assist 4 recuperi, giocatore che abbina qualità e quantità. L’ago della bilancia che mancava a questa talentuosa squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy