Serie B. Bergamo stravince e riporta Crema sulla terra, Ghersetti subito top scorer

Serie B. Bergamo stravince e riporta Crema sulla terra, Ghersetti subito top scorer

Commenta per primo!

Vince e convince la Co.Mark Bergamo Basket 2014, una partita mai veramente in bilico che consente ai gialloneri di conquistare il terzo posto in solitaria.
Partenza sprint per la squadra di Ciocca che a metà del quarto è sul 14-4 costringendo il collega Baldiraghi a chiamare time out. A 3’41’’ fa il suo esordio in maglia giallonera il neo-acquisto Ghersetti che, dopo pochi secondi, realizza anche i suoi primi 2 punti portando il risultato sul 20-9. Tardito e Cissè tentano di ricucire lo strappo, ma la Co.Mark continua a macinare bel gioco con Ghersetti che si erge a protagonista: prima un’imperiosa schiacciata, poi una tripla ed il risultato dice 29-16. Una tripla di Milani sulla sirena permette ai padroni di casa di doppiare gli ospiti: 32-16
Il secondo quarto si apre con la BB14 che tocca il +20 (39-19) con la coppia Pullazi eGhersetti che bucano la retina biancorossa con regolarità. Perde un po’ di precisione al tiro la squadra di Ciocca e parziale di 9-0 per Crema che si porta sul 39-28. È Alessandro Panni ad interrompere il digiuno di canestri con una tripla. Tagliaferri risponde subito, ma allo scadere capitan Chiarello fissa il punteggio sul 44-31.
Al rientro dall’intervallo lungo le squadre faticano a trovare la via del canestro: Milani con un tiro in sospensione segna il primo canestro del quarto, costringendo Crema a chiamare time out. La partita prosegue con Crema che tenta di rientrare e Bergamo che respinge i suoi attacchi, mantenendo un vantaggio in doppia cifra. All’ultimo riposo la Co.Mark è in vantaggio 64-48.
Nell’ultimo quarto la Co.Mark spinge sull’accelleratore, gioca un quarto nel quale segna 19 punti e lascia a solo 9 punti Crema. Non solo l’attacco è protagonista del parziale, ma anche la difesa: un recupero di Chiarello che finisce contro i tabelloni conquista applausi tanti quanti un canestro. Al suono della sirena i gialloneri chiudono la partita 83-57 fra il tripudio di unItalcementi pieno e colorato di giallonero.

Co.Mark BB14 – Erogasmet Crema 83-57

Co.Mark BB14: Panni 8, Milani 13, Scanzi 6, Chiarello 14, Pullazi 13, Planezio 4, Bloise 7, Permon 0, Ghersetti 15

Erogasmet Crema: Zanella 6, Del Sorbo 0, Manuelli 4, Bozzetto 8, Montanari 13, Tagliaferri 3, Cissè 7, Liberati 7, Tardito 9, Fontana 0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy