Serie B. Bis Isernia nel derby, battuto Venafro

Serie B. Bis Isernia nel derby, battuto Venafro

Dopo la bella vittoria di domenica scorsa a Rimini sono arrivati altri due punti importantissimi per Il Globo Isernia.

Commenta per primo!

Dopo la bella vittoria di domenica scorsa a Rimini sono arrivati altri due punti importantissimi per Il Globo Isernia, che ha avuto la meglio sulla Dynamic Venafro. I ragazzi di Sanfilippo hanno controllato per gran parte del match nonostante l’ottimo stato di forma dell’ex Nando Smorra, autore di 16 punti e di una gara grintosa come sempre. I padroni di casa, trascinati da Norcino (18 punti e 4 assist), Salari (11 punti, 12 rimbalzi e 4 assist) e Lenti Ceo (9 punti, 4 rimbalzi, 5 assist e tanta grinta) sono andati in vantaggio anche di 15 lunghezze, entusiasmando e divertendo il numeroso pubblico isernino, caloroso e rumoroso come sempre. Il Globo ha chiuso il terzo quarto in vantaggio 47-36 ma, si sa, il derby tra queste due squadre, che da anni tengono alto il nome del basket molisano in Italia, non è una gara come le altre. Nei primi secondi dell’ultimo periodo Smorra è salito in cattedra e dapprima ha segnato la bomba del -8, poi ha subito fallo sul tiro da tre e realizzato due dei tiri liberi a disposizione, infine ha piazzato un’altra tripla che è valsa il -3. La partita sembrava aver cambiato verso, ma gli isernini si sono compattati e, grazie ad una grande prova di gruppo, hanno ricacciato indietro gli ospiti. Nonostante tutto i venafrani non hanno mollato, tornando di nuovo a -6 a 1′ dal termine. Neanche questo ha spaventato gli isernini, che sono stati glaciali e precisi ai liberi e attenti in difesa. I ragazzi di Sanfilippo hanno dominato a rimbalzo (37 rimbalzi a 20, dei quali ben 12 del “piccolo” Salari) e hanno dimostrato di essere in crescita, anche se ci sono ancora molte cose su cui lavorare, il che è inevitabile quando si ha a che fare con un gruppo così giovane.

Domenica Il Globo scenderà sul parquet di Matera, squadra che punta in alto e che, nonostante un roster interessante, ha gli stessi punti degli isernini. Non sarà facile, ma i ragazzi di Sanfilippo possono contare su invidiabile stato di forma e sul morale alto dopo queste due vittorie consecutive. Una cosa deve essere chiara, però: la strada verso la salvezza è ancora lunga.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy