Serie B. Bisceglie, indicazioni interessanti per i Lions nel test di Taranto

Segnali incoraggianti e indicazioni interessanti per i Lions nell’amichevole disputata mercoledì sulle tavole del PalaMazzola, domicilio del Cus Jonico Taran

Commenta per primo!

Segnali incoraggianti e indicazioni interessanti per i Lions nell’amichevole disputata mercoledì sulle tavole del PalaMazzola, domicilio del Cus Jonico Taranto. I nerazzurri hanno offerto una buona prestazione, mostrando di aver compiuto piccoli ma significativi passi avanti nell’intesa e nell’organizzazione di gioco; progressi che dovranno essere confermati perseverando nel lavoro in palestra.

Coach Sorgentone ha dovuto fare a meno di Riccardo Bartolozzi, tenuto precauzionalmente a riposo in seguito a un leggero fastidio alla schiena accusato nell’allenamento di martedì pomeriggio, oltre che di Ricky Totagiancaspro, non ancora al 100%. Ha partecipato allo scrimmage Alessandro Potì, rientrato pienamente nei ranghi mentre Andrea Chiriatti è uscito a inizio terza frazione per un risentimento alla caviglia che comunque non preoccupa lo staff.

I Lions si sono imposti 72-53, mettendo a segno un parziale di 17-7 nel terzo quarto e vincendo 18-10 anche l’ultimo segmento della sfida: più equilibrati i primi due periodi. Giovedì la ripresa degli allenamenti al PalaDolmen, sede del memorial “Peppino Di Benedetto” sabato 10 e domenica 11 settembre. I nerazzurri, nel primo match del torneo, se la vedranno con Monteroni alle ore 20:30 di sabato.

FONTE: Uff. Stampa Lions Basket Bisceglie

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy