Serie B – Bottegone, contro Varese la prima vittoria

Serie B – Bottegone, contro Varese la prima vittoria

Al sesto tentativo arriva la vittoria per la Valentina’s Camicette Bottegone che al PalaCarrara batte 82-80 la Coelsanus Varese dopo un overtime e si schioda finalmente da quota 0 in classifica lasciando questa incombenza al solo Pino Dragons Firenze.

Commenta per primo!

VALENTINA’S BOTTEGONE – COELSANUS VARESE 82-80 D.T.S.

BOTTEGONE: Toppo ne, Marconato 6 (0/2, 0/3), Divac 10 (2/5, 1/3), Maspero 8 (1/3, 1/2), Galli 6 (3/3, 0/2), Toscano 14 (5/12, 1/3), Converso ne, Sirakov 29 (4/8, 3/9), Angelucci 4 (0/3 da 3), Fontana 5 (1/4, 1/4). All.: Civinini

VARESE: Moalli 2 (1/3, 0/2), Bolzonella 30 (7/14, 3/10), Santambrogio 9 (0/1, 3/10), Rovera 2 (1/2, 0/1), Innocenti, Castelletta 6 (3/5, 0/1), Maruca 2 (1/2, 0/2), Matteucci 12 (1/3, 2/8), Pagani 2 (1/1 da 2), Sabbadini 15 (0/3, 3/7). All.: Vescovi

ARBITRI: Gonella, Morassutti

PARZIALI: 18-18, 32-30, 54-49, 70-70

Al sesto tentativo arriva la vittoria per la Valentina’s Camicette Bottegone che al PalaCarrara batte 82-80 la Coelsanus Varese dopo un overtime e si schioda finalmente da quota 0 in classifica lasciando questa incombenza al solo Pino Dragons Firenze.

C’è voluto tanta sofferenza e voglia di combattere, dovendo rinunciare a Fiorello Toppo fin dall’avvio e recuperando le energie mentali nell’overtime dopo la rimonta di Varese negli ultimi minuti dell’ultimo periodo.

Si parte con i canestri di Divac e Sirakov che segna il sorpasso sul 7-5. Bolzonella picchia già duro da fuori ed è 7-10 al 6’. E’ Sirakov il protagonista del primo quarto visto che segna 12 dei 18 punti di Bottegone che chiude sul 18-18 al 10’ con la bomba di Sabbadini.

Varese spende molti falli fin dall’inizio, Bolzonella dà il nuovo vantaggio al 24-25 al 16’, arriva il 3° fallo di Sirakov prima che Galli e Fontana diano il via alla rimonta che si chiude al 32-30 al 20’.

Varese nella ripresa si mette a zona e per Bottegone iniziano i guai: la tripla di Matteucci vale il 36-40, poi Divac rimette in pista la Valentina’s con il 4° fallo di Santambrogio ed uno scatenato Galli tanto che al 30’ c’è il 54-49.

Sembra il preludio alla fuga decisiva, alla luce anche del 60-53 del 33’, poi Toscano commette due falli in un secondo, la Valentina’s sbaglia qualche libero di troppo e si arriva al 69-66 a 12” dalla fine chiuso dalla tripla di Matteucci che regala l’overtime.

Bottegone sembra con le spalle al muro ma riparte alla grande: Sirakov e Maspero colpiscono da 3 (76-70 al 33’), Sirakov con un 2+1 sembra mandare i titoli di coda (82-78) ma non basta tanto che Varese per due volte ha il pallone della vittoria con Maruca e Moalli ma la tripla non entra e la Valentina’s può festeggiare.

«Più che una partita sola ne abbiamo vinte anche 3 o 4 – spiega coach Luca Civinini – so che è una frase fatta ma ce lo meritavamo già da qualche partita. Altre partite casalinghe le abbiamo perse per qualche sbaglio di troppo, penso che questa sia sofferta ma meritata perché facciamo gran lavoro tutti i giorni. Purtroppo l’assenza di Toppo è stata un fulmine a ciel sereno perché per noi era in quintetto ma è stata una cosa all’ultimo secondo, ci siamo adattati, Roberto ha fatto gli straordinari, tutti hanno portato il proprio mattoncino. La squadra è stata eccezionale ma dico questo: non per piangere ma, in più situazioni, ci siamo ritrovati a lottare con qualche fischio degli arbitri che si rendono conto che di qua ci sono ragazzi giovani ma si meritano di vincere come tutti gli altri. Purtroppo vedo che a volte succede questo ed è un grosso dispiacere».

«Viene da dire meglio tardi che mai – ammette Georgi Sirakov, protagonista del match con 29 punti segnati – una vittoria che ci serviva soprattutto a livello psicologico: in casa finora abbiamo fatto sempre bene senza riuscire a portare i 2 punti ma lottando sempre fino alla fine.

A livello mentale era importante vincere soprattutto per il nostro pubblico che finora ci sostiene alla grande ma oltre al bel gioco ed il 100% dato in campo aveva bisogno anche di vedere una vittoria».

FONTE: Ufficio Stampa Bottegone Basket

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy