Serie B. Brutta tegola Cento, Alessandro Infanti sospeso per doping

Serie B. Brutta tegola Cento, Alessandro Infanti sospeso per doping

Commenta per primo!

Una settimana iniziata nel peggior dei modi in casa Benedetto, quella che porta al big match contro l’Unieuro Forlì. Il ko di Borgosesia ha mandato su tutte le furie la dirigenza biancorossa, ma che sta proseguendo ancor peggio. Infatti il TNA (Tribunale Nazionale Antidoping) accogliendo l’istanza proposta dall’ Ufficio Procura Antidoping, ha sospeso in via cautelare l’atleta Alessandro Infanti, riscontrato positivo ad un controllo antidoping disposto dal Ministero della Salute al termine della gara tra Tramec Cento e CGF Livorno disputata a Cento il 10 ottobre scorso.

Con l’esterno friulano è stato sospeso il lungo livornese Jacopo Lucarelli, risultato anche lui positivo al controllo disposto in quella data.Ovviamente grande sconcerto e rammarico per questa brutta vicenda, che con ogni probabilità farà saltare alla guardia udinese l’attesa sfida contro gli uomini di coach Garelli.

Doveva essere la settimana in cui si parlava della sfida tra gli amici/ nemici Benfatto/ Ferri, del ritorno da avversario di Luca Pignatti nella sua Cento, di Andreaus per la prima volta contro il suo passato…invece il pitbull Infanti è caduto sulla più classica buccia di banana.In attesa degli sviluppi (ad intuito lo stop potrebbe variare dai 2 ai 6 mesi) da parte degli organi competenti, a Cento sperano che si sia toccato il fondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy