Serie B – C. Eurobasket Roma corsara a Catanzaro

Serie B – C. Eurobasket Roma corsara a Catanzaro

Commenta per primo!

Tutto facile per l’Eurobasket Roma al PalaPulerà contro la Mastria Vending Catanzaro. La formazione capitolina, favoritissima alla vigilia, ha trovato terreno fertile per imporre la sua forza su una squadra, quella guidata dal triumvirato Cattani-Chiarella-Pullano, apparsa troppo arrendevole, al di là della disparità tecnica.

I giallorossi hanno sicuramente dimostrato di avere ampi margini di miglioramento, ma c’è tanto da lavorare in palestra per migliorare i diversi aspetti che non sono andati nel match contro Birindelli e compagni.

L’Eurobasket, dal canto suo, ha dominato sin dai primi minuti, trascinata dall’Mvp del match Alex Righetti, 23 punti con l’80% dal campo e il 100% ai liberi. L’ex azzurro ha interamente firmato il parziale con il quale i laziali hanno impresso subito un’impronta ben precisa al match, scappando poi nel secondo periodo, grazie soprattutto al dominio sotto canestro di Marcelo Dip (doppia doppia da 13 punti e 12 rimbalzi per lui). Catanzaro non ha accennato ad una reazione decisa al rientro dal riposo lungo e gli ospiti hanno potuto così amministrare con tranquillità fino alla sirena finale.

MASTRIA VENDING CATANZARO – EUROBASKET ROMA   50-90

MASTRIA VENDING CATANZARO: Carpanzano 13, Sereni 7, Naso 4, Latella, Abassi 11, Fratto, Calabretta 5, Di Dio 2, Infelise 4, Cossari 4. Coach: Cattani-Chiarella-Pullano

EUROBASKET ROMA: Stanic 9, Dip 13, Righetti 23, Staffieri 1, Fanti 12, Birindelli 2, Casale 10, Tomasello 9, Romeo 9, Callara 2. Coach: Bonora (squalificato)
ARBITRI: Roca e Rodia di Avellino

NOTE: parziali 10-21; 23-44; 35-69.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy