Serie B – C: Palestrina s’impone a Fondi 58-79

Serie B – C: Palestrina s’impone a Fondi 58-79

Commenta per primo!

OASI DI KUFRA FONDI – PALLACANESTRO PALESTRINA 58-79

FONDI: Pietrosanto 2, Romano 4, Cappiello 8, Myers 13, Lilliu 4, Biordi 11, Mattei, Di Marzo 5, Di Manno, Luzza 11. All. Di Fazio

PALESTRINA: Bisconti 14, Rischia 21, Rossi 12, Molinari, Pecetta, Pierangeli 8, Brenda 16, Stirpe, Gagliardo 6, Pozzi 2. All. Lulli

Parziali: 17-18, 31-43, 47-57

Inizio col piede giusto per Palestrina che bagna l’esordio con una vittoria importante in trasferta sul campo di Fondi.
Partenza a rilento, grande battaglia sotto i tabelloni con qualche amnesia di troppo che lascia doppie opportunità ai locali. Piccoli problemi col cronometro di gara, poi Biordi coi suoi punti porta avanti Fondi, fino ad un massimo vantaggio di 13-8; qui Palestrina si sveglia dal torpore e torna sotto. Decisivo in questo frangente Brenda che cattura rimbalzi a profusione e concretizza in attaco, bene anche Bisconti, per un quarto che si chiude 17-18. Molto meglio nella seconda frazione con Molinari a dare la solita verve, e i cugini Rossi Rischia finalmente più a loro agio, i due esterni confezionano le triple che scavano il primo solco e il divario comincia ad aumentare. Si tocca anche la doppia cifra di vantaggio, custodendo un margine di 12 punti fino all’intervallo.
Bel rientro in campo di Bisconti che raggiunge i 14 punti personali, e si fa vedere Pierangeli (39-51), sono poi i tiri liberi a regalare agli ospiti il massimo vantaggio sul +17 ma Palestrina manca del killer instinct e dimentica di chiudere i conti. Così nella seconda parte della terza frazione il Fondi opera un piccolo rientro che le consente di rimanere in gara. Gioco da tre punti di Cappiello, una tripla e due personali di Myers per ritornare sotto la doppia cifra.
In avvio di ultimo quarto Rossi centra la retina per il 47-59, due minuti di errori ed a rompere il ghiaccio due liberi di Rischia per il nuovo +14 esterno. Molinari serve allo stesso Rischia l’assist per la bomba del 47-64, Fondi rimane a secco e vede scappar via gli avversari.
A circa cinque minuti dal termine il canestro della staffa è ancora di Rischia mettendo tra le due contendenti venti punti di scarto. Poco interesse e spunti da annotare nel restante tempo, la gara inaugurale per Palestrina va in archivio con il punteggio di 56-79. Domenica prossima il primo big match contro un’agguerrita Cassino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy