Serie B. Cassino fa il colpaccio, Eurobasket KO

Serie B. Cassino fa il colpaccio, Eurobasket KO

Vittoria di lusso per i rosso-blù, che conferma il momento altalenante della capolista.

Commenta per primo!

Terza sconfitta stagionale per la Roma Gas & Power Eurobasket, che cade sul parquet di Atina, campo della Virtus Cassino confermatosi ostico come nelle previsioni. Senza Righetti, in panchina solo per onor di firma, la squadra di Bonora resta in gara praticamente fino alla sirena finale, ma soffre enormemente le motivazioni di un avversario desideroso di riscattare la brutta sconfitta casalinga di sette giorni fa contro Scauri ed impreziosire la sua già positiva stagione con l’impresa sulla prima della classe.

BPC Virtus Cassino – Eurobasket Roma 68-62 (21-21; 36-29; 53-46)

BPC VIRTUS CASSINO: Grilli 16 (3/6, 2/6), Castelluccia 11 (1/5; 3/8), Gonzalez ne, Ausiello 5 (1/3; 1/2), Ianes 11 (4/8), Carrizo 5 (0/5; 1/5); Lovatti 5 (1/1; 1/8), Dei 6 (0/2; 2/4) Buono ne, Liburdi. 9 (3/4; 1/2) All. Luca Vettese, Ass. Mastrangelo

ROMA GAS & POWER EUROBASKET: Belloni ne, Dip 8 (3/7), Casale 4 (1/3; 0/3) Fanti 10 (2/3; 2/3), Stanic 10 (4/9; 0/3), Righetti ne, Staffieri 3 (1/4 da 3), Birindelli 14 (6/13 da 2), Petrucci (0/1; 0/3), Rizzitiello. 13 (4/6; 1/4) All. Davide Bonora, Ass. Pasquinelli e Pilot

Arbitri: Soavi e Calella

LA CRONACA

QUINTETTI

CASSINO: Grilli, Castelluccia, Lovatti, Dri, Ianes

EUROBASKET: Stanic, Fanti, Staffieri, Rizzitiello, Dip

Subito 7-0 Eurobasket con Stanic e 5 punti di Fanti. Iscrive a referto la Virtus Lovatti con una tripla e il 2/2 ai liberi di Grili. Staffieri interrompe il 5-0 di Cassino con una tripla dal mezzo angolo, poi Dri risponde a Dip prima di una bella penetrazione di Fanti. Strepitoso assist di Stanic per Dip prima del timeout chiesto da coach Vettese. Liburdi prova a riaccorciare con una tripla dalla punta e con un bel movimento in post basso, poi Cassino impatta sul 16-16. Ancora Fanti a segno con la tripla dall’angolo cui risponde Lovatti: Stanic e la tripla di Dri chiudono il quarto sul 21-21.

Grilli mette la tripla dopo un minuto senza canestri nel secondo quarto, poi in penetrazione porta i biancorossoblu a +5. Birindelli segna dai 5 metri, poi Ausiello brucia la sirena dei 24”. Canestro e fallo di Casale su assist di Birindelli prima del canestro da sotto di Ianes. Arresto e tiro di Rizzitiello, 2/2 ai liberi di Ianes (fallo fischiato non in situazione di tiro) e ancora Grilli dalla media distanza. Casale fa 1/2 ai liberi poi Ianes allunga sul +7 con un bel movimento contro Dip. 36-29 Cassino al 20′.

4-0 per l’Eurobasket in apertura di ripresa, canestro dalla media di Castelluccia e Rizzitiello che va a segno da sotto. La tripla di Castelluccia ricaccia indietro la squadra di Bonora: Rizzitiello e Dip però accorciano sul -2 e obbligano Vettese al timeout. Prosegue ad ottenere risultati la zona dell’Eurobasket: Rizzitiello ne approfitta per riportare avanti la squadra romana, subito respinta indietro dalla tripla di Castelluccia (44-42 al 26′). Birindelli impatta a quota 44 dai 6 metri abbondanti ma Ianes realizza da sotto con il fallo di Rizzitiello. Stanic sbaglia l’appoggio e Grilli si invola per il +5 (49-44 al 28′). Ianes viene pescato splendidamente da Carrizo e Bonora deve chiamare timeout: l’Eurobasket continua a non segnare mentre Cassino trova bene Liburdi. Il 2/2 di Dip chiude la frazione. 53-46 BPC al 30′.

Fallo di Dip sulla tripla di Grilli e tecnico a Bonora in avvio di ultima frazione: 2/4 ai liberi e nuovamente +9 per i padroni di casa. Castelluccia realizza la tripla dall’angolo, Birindelli concretizza il pick n’ roll con Casale: ancora “el gringo” va a segno dalla media distanza per due volte (58-52 al 34′). Sfondamento di Ianes (4° fallo) e tecnico a Dri: Rizzitiello segna il libero e poi porta con un long two l’Eurobasket a -3. 2/2 di Carrizo ai liberi che si iscrive, così, a referto. Tripla proprio del n°19 che porta Cassino a +8: Staffieri ci prova dall’angolo ma sbatte sul ferro, Ausiello dall’altra parte trova invece la retina (66-55 al 38′). 2/2 nel primo viaggio in lunetta di Stanic che poi segna fluttuando in penetrazione. Palla rubata di Fanti e fallo su Rizzitiello: 1/2 dell’ex Palermo che, poi, sbaglia dall’angolo prima che, sul rimbalzo venga fischiato fallo su Birindelli: 2/2 del Gringo ma sulla rimessa Liburdi schiaccia a due mani. L’Eurobasket sbaglia l’ultimo tentativo di avvicinarsi con Stanic: vince la Virtus Cassino.

Questo il commento di coach Davide Bonora nel dopogara: “Cassino è squadra molto attrezzata, con giocatori di tecnica, talento ed esperienza che ritroveremo anche più avanti. Abbiamo anche capito il metro arbitrale ed il cilma che potremo ritrovare nei playoff. C’è rammarico perché in un paio di circostanze l’avremmo potuta rigirare del tutto, ma siamo anche consapevoli delle difficoltà soprattutto fisiche che avevamo incontrato in settimana. Siamo stati molto bravi su tante cose che avevamo preparato soprattutto in difesa anche con aggressività, lasciando poi, con qualche distrazione e superficialità in alcuni momenti, dei canestri facili che sono pesati anche dal punto di vista del morale, in una partita dal punteggio basso in cui poi magari anche in attacco rischi di giocare con un po’ meno di energia”.

FONTE: Uff. Stampa Pool Eurobasket Roma

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy