Serie B. Cecina col cuore vola più in alto degli Angels, Santarcangelo KO

Serie B. Cecina col cuore vola più in alto degli Angels, Santarcangelo KO

Rossoblù quasi sempre avanti, ma i romagnoli hanno dimostrato di non voler mollare mai e fino agli ultimi minuti hanno insidiato da vicino la squadra di Campanella.

Commenta per primo!

Di Michele Amadori

Gr Services Cecina – Dulca Santarcangelo 63-60

Gr Services Cecina: Toscano 9, Zaccariello 9, Del Testa 10, Gambolati 10, Caroti 10, Fratto 4, Favilli 0, Dell’Agnello 6, Bruni 0, Medizza 5. All.: Campanella. Ass.: Bandieri.

Dulce Santarcangelo: Moretti 3, Cardellini 11, Bedetti 13, Botteghi 9, Saponi 5, Bianchi 3, Pesaresi 13, Fusco 3, Pasini n.e., Massaria n.e. All.: Tassinari. Ass.: Carrabotta.

Arbitri: Spinelli e Marziali.

Parziali: 16-12, 14-13, 20-16,13-19. Usciti per 5 falli: Medizza (Cecina), Saponi (Santarcangelo)

Vittoria sofferta, ma di fondamentale importanza per la Gr Services Cecina contro la Dulca Santarcangelo. Rossoblù quasi sempre avanti, ma i romagnoli hanno dimostrato di non voler mollare mai e fino agli ultimi minuti hanno insidiato da vicino la squadra di Campanella. Vediamo la cronaca. Parte molto forte Santarcangelo che si porta a +4 nel giro di due minuti. Cecina prova a riprendersi, ma al 4’ siamo ancora sul +6 in favore della squadra ospite. Toscano e Gambolati a metà tempo guidano la rimonta e i rossoblù si portano in vantaggio (9-8). A 2’ dal termine della prima frazione la Gr Services continua a guidare, ma grazie a due liberi di Bedetti, Santarcangelo accorcia a -2: 12-10. Medizza risponde con un nuovo 2/2 dalla lunetta, Dell’Agnello su assist di Bruni riporta Cecina a+6 e il tempino si chiude sul +4 dopo due punti degli Angels firmati da Cardellini. I primi punti del secondo tempino vengono segnati dalla formazione ospite che va a canestro con Botteghi in sospensione, portandosi a -2. Cecina risponde con un mini parziale da 4-0 grazie a Dell’Agnello e Del Testa (20-14), Santarcangelo replica con due liberi di Pesaresi, ma è ancora Cecina sull’asse Bruni-Dell’Agnello che si porta ancora a +6 (22-16) costringendo il coach romagnolo a ricorrere al time-out. La sosta sembra giovare agli ospiti che accorciano subito a -3 e vi rimangono fino al 19’, quando la Dulca riesce addirittura a pareggiare i conti con una nuova bomba di Cardellini. Il parziale è caratterizzato da molti errori da una parte, ma sul finale Cecina mette a segno un nuovo 5-0 firmato Del Testa-Zaccariello e va al riposo sul 30-25. Al rientro in campo la partita prosegue sul filo dell’equilibrio come nei primi venti minuti. Gambolati apre le danze con un canestro in sospensione da appena dentro l’area (32-25), ma Bianchi accorcia immediatamente da 3. Errori da una parte e dall’altra nei due minuti successivi, fino ad altri due punti segnati da Gambolati che riporta Cecina a +6. La Gr Services continua la sua ottima prova difensiva, ma nella parte centrale del tempo perde un po’ in lucidità in attacco. Santarcangelo ne approfitta ed esattamente al 25’ con un break da 0-4 a opera di Bedetti e Botteghi gli Angels prima pareggiano poi passano a +1. E’ la scossa che sveglia definitivamente la squadra di Campanella. Da quel momento in poi, infatti, Cecina segna a ripetizione con Caroti, Toscano e Del Testa e a 2’ dal termine i rossoblù guidano col punteggio di 45-38. Santarcangelo è un osso duro e rientra a -4 con una nuova tripla di Pesaresi, ma il finale di tempo è di nuovo tutto rossoblù, con Cecina che grazie a Fratto e Del Testa si porta a +9 alla mezz’ora: 50-41. Nonostante il -9 la Dulca non vuol saperne di mollare e nel giro di 60 secondi con due triple di Bedetti e Moretti prepotentemente a -3. Cecina si regge sui punti di un buon Fratto che, entrato sul finale del terzo quarto, ha un impatto positivo sulla partita e a metà tempo, su un canestro di Gambolati da sotto e una nuova tripla di Zaccariello, il punteggio è di 60-50. Il copione si ripete ancora una volta: spinta dai punti di Saponi, Santarcangelo torna di nuovo a -3, ma contrariamente a quanto accaduto a Piombino, stavolta Cecina non perde la testa e pur se con un vantaggio di soli 3 punti, porta a casa una vittoria importantissima in vista dello sprint finale di domenica prossima.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy