Serie B. Cecina, derby contro Piombino per riprendere la marcia

Serie B. Cecina, derby contro Piombino per riprendere la marcia

Commenta per primo!

Derby della Costa degli Etruschi tra Basket Cecina e Basket Golfo Piombino. Domani sera alle 18.00 al PalaPoggetti di Cecina andrà in scena una delle partite più sentite da parte delle due tifoserie e dai giocatori in campo. Quello targato 2015/2016 sarà un derby particolare per le due formazioni, entrambe affamate di rivincita dopo le sconfitte rimediate nell’ultimo turno di campionato. La Gr Services Cecina di coach Campanella arriva alla sfida col Basket Golfo dopo il primo risultato negativo stagionale, quell’82-61 contro Cento che non è affatto andato giù a Del Testa e compagni. Piombino, invece, si presenta al PalaPoggetti con l’amaro in bocca per la sconfitta 75-80 contro Monsummano al termine di una partita in cui i piombinesi sono sempre rimasti incollati o avanti alla Meridien per poi subire un parziale di 21-15 e perdere la quinta partita stagionale su 12 disputate. Due situazioni diverse, dunque, ma accomunate dalla volontà di tornare subito alla vittoria. Partendo dai padroni di casa, la Gr Services dopo Cento è tornata subito al lavoro e la settimana di allenamenti dei rossoblù, come ci conferma coach Campanella, è stata produttiva anche se a dirla tutta, il momentaccio in termini di infortuni che ha caratterizzato le ultime settimane di Cecina, non è ancora passato visto che Giovanni Bruni, dopo i sospetti della settimana scorsa, si è visto confermare la frattura del setto nasale e si è dovuto sottoporre a intervento chirurgico nella giornata di giovedì. Un incidente di percorso che, tuttavia, non dovrebbe mettere in dubbio la presenza del numero 15, pur se con la maschera protettiva. Se sarà una partita da punteggio alto o basso è difficile definirlo. Se la Gr Services, infatti, con 732 punti subiti è la seconda miglior difesa del girone, Piombino con i suoi 906 punti subiti è la quinta peggiore retroguardia del lotto. D’altro canto Piombino con gli oltre 900 punti segnati ha un attacco più esplosivo di quello dei rossoblù. Campanella afferma: “E’ molto difficile prevedere che tipo di partita sarà. I derby sono sempre molto carichi di tensione, per cui ci potranno essere tanti errori e un punteggio basso, così come il contrario. Dal nostro punto di vista, abbiamo sempre dimostrato di saperci adattare alle circostanze e vogliamo tornare alla vittoria per cancellare l’episodio di Cento quanto prima”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy