Serie B. Cecina – Santarcangelo, sapore di playoff

Serie B. Cecina – Santarcangelo, sapore di playoff

La partita di domani sera sarà di fondamentale importanza per avere più chiara la situazione in vista dei play-off, anche se, come prevedibile e come preannunciato da coach Campanella già da diversi mesi, sarà soltanto l’ultima giornata a definire le posizioni finali.

Commenta per primo!

Di Michele Amadori

Sfida difficile per la Gr Services Cecina contro una formazione, la Dulca Santarcangelo, che nella prima fase della stagione si è rivelata un’autentica sorpresa e che, nel corso dei mesi, ha acquisito stabilità, consolidando la sua posizione di squadra da play-off in grado di mettere in difficoltà chiunque. La partita di domani sera sarà di fondamentale importanza per avere più chiara la situazione in vista dei play-off, anche se, come prevedibile e come preannunciato da coach Campanella già da diversi mesi, sarà soltanto l’ultima giornata a definire le posizioni finali. Cecina, con la sconfitta di domenica scorsa a Piombino, ha visto complicarsi la sua classifica, scivolando dal terzo al quinto posto. Contro Santarcangelo, pertanto, sarà importante cercare di conquistare i due punti per salire a quota 38 e a quel punto, l’occhio dovrà andare sui tabelloni delle altre partite dove le squadre in lotta con i rossoblù sono impegnate. Partendo dalla terza piazza, sogno e obiettivo che Cecina non ha ancora assolutamente accantonato, la Tramec Cento sarà impegnata nella difficile sfida con la neo capolista Piacenza che, colpo su colpo, ha agganciato Forlì, mentre il Basket Golfo Piombino sarà di scena a San Miniato contro una squadra che, soltanto battendo gli uomini di Padovano, può ancora sperare in un posto nei play-off. Compito più agevole invece per Valsesia che affronterà Trecate. Tra i calcoli per una classifica che potrebbe di nuovo rivoluzionarsi e la realtà, ci sarà però da affrontare e battere Santarcangelo. La squadra romagnola si presenta al PalaPoggetti in piena lotta per un posto nei play-off. Con i suoi 32 punti, frutto di 16 vittorie e 12 sconfitte, Santarcangelo viene da una serie di 3 sconfitte e 2 vittorie nelle ultime 5 uscite. La squadra allenata da coach Tassinari, a livello di punti realizzati, non subisce la differenza casa/trasferta, segnando 77 punti di media fuori casa, rispetto alla media di 76,8 complessiva. La distribuzione dei punti è piuttosto regolare e sono ben 5 i giocatori che hanno una media in doppia cifra. I leader è Francesco Bedetti che guida la classifica dei marcatori degli Angels con 16 punti, seguito da Alberto Saponi, Luca Pesaresi e Mattia Cardellini rispettivamente con 11,9, 11,2, e 10,7 punti di media a partita. In casa Cecina, la sconfitta di domenica a Piombino è andata giù molto faticosamente, ma la testa, già dall’allenamento di martedì è andata alla sfida con Santarcangelo. Campanella e il suo staff hanno preparato la gara nei minimi dettagli e, come accaduto nelle ultime 3 uscite, sarà fondamentale riuscire ad applicare il piano tattico preparato in settimana fin dai primi minuti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy