Serie B. Cecina sontuosa, nono successo contro Piacenza

Serie B. Cecina sontuosa, nono successo contro Piacenza

Commenta per primo!

Gr Services Cecina – Bakery Piacenza 90-81

Gr Services Cecina: Fratto 18, Toscano 8, Del Testa 27, Gambolati 13, Caroti 7, Favilli n.e., Zaccariello 0, Bruni 9, Medizza 8, Pistillo n.e. All.: Campanella. Ass.: Bandieri e Pio.

Bakery Piacenza: Sanguinetti 17, Soragna 7, Gasparin 14, Infante 26, Magrini 13, Bianchi n.e., Meschino 2, Nicoletti n.e., Billi 0, Fin 2. All.: Bizzozi. Ass.: Lunghini. Arbitri: Somensini e Di Franco.

Parziali: 16-20, 27-17, 21-22, 26-22.

Suona la nona sinfonia al Pala Poggetti di Cecina. A suonarla sono i ragazzi di coach Campanella che con una grande prestazione battono Piacenza e si confermano la capolista imbattuta del girone A. Cecina cerca subito di imporre il suo ritmo e nel giro di 1’30” Caroti, Fratto e Del Testa firmano il 7-0. Piacenza deve solo svegliarsi e lo fa con due triple di Gasparin e Magrini, per poi trovare il primo vantaggio con Infante. Da lì le squadre iniziano a rispondersi punto-punto, con Cecina che mantiene il vantaggio fino al 9′, prima di subire uno 0-5 a opera di Sanguinetti e Infante che permette a Piacenza di chiudere sul 16-20. All’inizio del secondo tempino Cecina suona la carica e dopo aver subito due punti in avvio, recupera lo strappo di 6 punti con un break da 9-0 firmato da Bruni, Medizza, Del Testa e Fratto da 3. Break che ribalta il risultato e porta i rossoblù sul 25-22 quando mancano 7′ all’intervallo. Piacenza sbaglia molto in fase di costruzione del gioco e la Gr Services ne approfitta per portarsi sul +5, prima di 2 punti di Magrini in contropiede (27-24). I padroni di casa con Del Testa da 3 e Toscano mettono dentro altri 5 punti per il 32-24 quando siamo a metà tempino. Contro una formazione come Piacenza è troppo presto per parlare di progetto fuga e, infatti, approfittando di un paio di errori di Cecina, la squadra di Bizzozi rientra prepotentemente con Soragna e Fin e si porta a -2 (35-33), per poi pareggiare con Infante. Tutto da rifare e Cecina risponde affermativo. 4 punti di Fratto, 2 di Toscano e siamo di nuovo sul +6 a un giro d’orologio dalla sirena: 41-35. Piacenza accorcia con 2 liberi di Sanguinetti e il tempo si chiude sul 43-37. Al rientro Sanguinetti suona la carica da 3, Del Testa risponde da lontanissimo e Gambolati fa valere la legge dell’ex per il +7 cecinese: 50-43 al 24′. A metà tempino nel giro di 1′ minuto, però, Cecina passa da +8 (Fratto in sospensione) al – 1, visto che Piacenza realizza un break micidiale da 0-7 con Infante (5 pt.) e Gasparin (3 pt.): 54 -53 e si riparte. A prendersi il vantaggio stavolta è Piacenza con Gasparin e un ottimo Infante da sotto canestro (56-59). Cecina però non ci sta: pareggia con Fratto, ritrova la testa della partita con Bruni in solitaria e chiude il tempo con una bomba di Del Testa (64-59). A inizio ultimo quarto Infante riporta i suoi a -1, ma l’avvio di tempino è impressionante per intensità difensiva e lucidità in attacco. Nel giro di pochi secondi Del Testa segna ancora da 3 e Gambolati in sospensione per il 69-61. Bruni e Gambolati fanno scuola di assist e Medizza ne approfitta con 4 punti personali per il +10 rossoblù a 7′ dal termine: 73-63, con Gambolati che rincara la dose e porta i suoi a +11 (76-65). La formazione di Bizzozi però è ancora viva e torna a -5, con la Gr Services che si sblocca con un libero di Caroti (77-71) e due di Fratto che valgono il 79-71. Spinti da Meschino, i piacentini si riportano a -4, poi accorciano a -2 con Gasparin e il finale è tutto da giocare. Del Testa va da 3, ma la Bakery approfitta di una palla persa e si porta a -1 con il solito Gasparin. Cecina guadagna due liberi che fanno discutere con Gambolati (2/2) e recupera una palla preziosissma con Del Testa che subisce fallo a 40” dalla fine e fa, anche lui, 2 su 2 dalla lunetta portando i rossoblù a +5. Anche Caroti stavolta fa bottino pieno dalla lunetta e per Cecina è fatta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy