Serie B – Cecina, tutto facile con la Pielle Livorno

Serie B – Cecina, tutto facile con la Pielle Livorno

Ma i labronici sono piaciuti, soprattutto nel primo e nell’ultimo quarto.

di La Redazione

In attesa di tuffarsi nella Coppa Toscana (domenica 9 settembre, ore 20.30, esordio a San Vincenzo), la PIELLE LIVORNO impensierisce il Basket Cecina (Serie B), salvo poi arrendersi alla maggiore fisicità dei rossoblù (60-78 il punteggio finale).
Ma la Pielle è piaciuta, soprattutto nel primo e nell’ultimo quarto; l’alchimia fra i vecchi e nuovi sta crescendo di minuto in minuto e questa è senza dubbio la più bella notizia per coach Da Prato che, nelle prime due uscite stagionali, ha dovuto fare a meno di Filippo Creati. Per lui un riacutizzarsi di una noia alla caviglia che lo terrà ai box ancora per una decina di giorni.

Pielle Livorno – Basket Cecina: 60-78
PIELLE: Di Sacco, Bianchi, Burgalassi 5, Malvone 4, Navicelli, Bertolini 10, Marrucci 5, Dell’Agnello 12, Benini 13, Loni 11. All. Da Prato, Fini.
Parziali: 20-18, 16-26, 9-15, 15-19

IL POST GARA CON TOMMASO DELL’AGNELLO:

Tommaso, primi due “scrimmage” stagionali. Impressioni?
“Buone. Ci sono serviti per capire alcune cose e per mettere un po’ di benzina nelle gambe. Da qui all’inizio del campionato giocheremo ancora tanto, proprio perché vogliamo arrivare al 7 di ottobre pronti”.

Sei uno dei 4 “superstiti” della passata stagione. Conoscevi già i nuovi arrivati?
“Sono orgoglioso di far parte della Pielle per la quinta stagione consecutiva. Per Bertolini e Loni garantisco io, sono ragazzi e giocatori meravigliosi. E anche gli Under si stanno integrando bene. Sono tosti. Super!”.

Domenica inizia la Coppa Toscana: primo impegno ufficiale a San Vincenzo?
“Colgo l’occasione per salutare coach Marco Mori; per noi la Coppa, come tutti gli anni, è un obiettivo. Vogliamo vincere anche le partitelle in allenamento, figuriamoci se non puntiamo a vincere un trofeo”.

FONTE: Uff. Stampa PIELLE LIVORNO A.S.D.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy