Serie B. Cento-Piacenza, un “tifoso” rovina la festa Tramec nel post partita: Pala Archos a rischio squalifica?

Serie B. Cento-Piacenza, un “tifoso” rovina la festa Tramec nel post partita: Pala Archos a rischio squalifica?

Commenta per primo!

L’esaltante vittoria contro Piacenza, la 4a consecutiva, rischia di essere rovinata per il tumultuoso dopo gara. Al termine del match Giacomo Sanguinetti si scagliava contro i tifosi del parterre, rei secondo il play toscano di averlo insultato per tutta la gara, e veniva allontanato di forza da qualche suo compagno di squadra. Tutto questo è avvenuto sotto gli occhi del commissario designato a valutare l’operato dei due arbitri…e il regolamento parla chiaro: nessun tesserato, fino a quando è sul terreno di gioco, può uscire dal recinto stesso, ed anche se il fatto è avvenuto a match concluso, l’atleta rischia almeno un paio di giornate di squalifica.

Ancor peggio sembrerebbe essere accaduto ad uno dei due direttori di gara che al fischio finale avrebbe ricevuto una carezza sulla spalla da un tifoso entrato in campo a festeggiare, oltre ad essere stato minacciato di bruciare l’auto con cui la coppia calabrese da Bologna aveva raggiunto Cento.

Nel caso il referto dei due in grigio confermasse quanto scritto sopra, la Benedetto rischierebbe una forte squalifica del campo perché già recidiva.La società biancorossa, in attesa del comunicato ufficiale, prende distanza dal suo tifoso, e anzi con l’aiuto delle immagini proverà ad identificare tale persona e chiederà al suddetto supporters i danni, anche perché l’eventuale squalifica del campo (da 2 a 5 giornate in caso di recidività) costringerebbe la squadra a giocare a 100km da Cento (Mantova? Rimini? Fidenza?) e un danno economico molto ingente.

E pensare, da indiscrezioni ricevute, che all’apertura del mercato, il 18 gennaio, il sodalizio biancorosso avrebbe in mano il sì di un giocatore molto importante…sempre che la follia di un pseudo tifoso non faccia saltare tutto questo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy