Serie B – Cento senza pietà, schiantata Isea

Serie B – Cento senza pietà, schiantata Isea

Iseo solo nel primo periodo rimane in scia ai padroni di casa.

Commenta per primo!
BALTUR CENTO – ARGOMM  ISEO 95 – 69
BALTUR: Chiera 9 (2/3,1/10), Andreaus 13 (1/3,3/5)  Bedetti 20 (8/8 da 2p)  Benfatto 11 (5/8 da 2p)  Pignatti 10 (5/8 da2p) D’Alessandro 10 (0/1,3/6) Brighi 10 (2/5,1/6)Botteghi2 (0/1,0/2) Farabegoli, 2 (1/2 da 2p) Caroldi.8 (4/5, 0/1). Allenatore: Giordani
ARGOMM: Azzola 5 (1/5,1/5)  Leona 15 (3/5, 2/3)Ghitti ne, Acquaviva 5 (1/2,1/4)  Sarasera 10 (3/4, 1/1)Prestini 6 (3/4 da 2p) Veronesi 12 (0/2, 4/7)  Scuratti 4 (2/3,0/1) Crescini 8 (1/2, 2/6)  Giorgi 4 (0/2, 1/1)Allenatore: Mazzoli.
Arbitri: Perocco  di Ponzano  (Tv) e Meloni  di Salsomaggiore Terme (Pr) voto 6.
Note: primo tempo 55-34.Parziali 35-27, 20-7, 20-18, 20-17.Tiri liberi : Baltur 15/22, Agromm  5/9.Rimbalzi: Baltur 43 (off  15  Bedetti  9), Agromm  31 (off 5 Scuratti  6).Palle perse: Baltur 9 (Benfatto 3),Agromm  20 (Leone 5).Palle recuperate: Baltur 12 (Brighi  5).Assist: Baltur  26 (Chiera  6) Argomm  11 (Leona 5).Usciti per 5 falli: Prestini.Fallo antisportivo  fischiato ad Acquaviva.Spettatori: 1000  circa.
Tutto facile per la Baltur che in un match divertente non ha problemi ha vincere contro Iseo che solo nel primo periodo rimane in scia ai padroni di casa, che quando aggiustano le coordinate difensive diventano una muraglia insormontabile per gli ospiti.Lombardi che assistono allo show di Bedetti  vero Mvp della gara. Avvio tambureggiante di match dove la Baltur sulla scia del trio Bedetti,  Benfatto,  Pignatti prova a dare la prima spallata all’Argomm  (16-7 al 4′) che però  con gli spunti di Acquaviva,  Prestiti  e Leona prova a non sparire dal match (22-16 al 6′) nonostante  una difesa alquanto  rivedibile.Ma è  Pignatti (4/4 da 2p) uno dei tanti rebus  irrisolvibile dei bresciani che vedono affondare la loro resistenza sulle sgroppate stile  Ronaldo di Bedetti (32-16 all  8′).Se non è  game over poco ci manca anche se una serie di triple dei gialloblu lombardi rinvia il default ospite (88% da 2p per Cento  71% da 3 per Iseo).Baltur più aggressiva contro la zona ospite ed accelera con Bedetti  (45-28 al 13′).Iseo la mette sulla bagarre con i padroni  di casa  (45-30 al 14′) anche se il 3° fallo di Prestini è deleterio per gli ospiti (49-31 al 15′).Chiera allunga il divario con Iseo che fatica a trovare il canestro ed una tripla di Andreaus sentenzia la fine del match (55-34 al gong lungo) con Iseo che chiude con 1 solo canestro  dal campo su 10 tenattivi nel secondo round.Gara in naftalina con la Baltur che ogni tanto si concede disattenzioni difensive che Leone  punisce con un paio di triple ma senza mai impensierire i padroni di casa che vincono senza problemi allungando il divario (83-57 al 34′) ad uno scarto stile temperatura siberiana..come il gelo sceso tra Sebastiano  Bianchi  e la società  con il giocatore assente ufficialmente per motivi familiari ma che forse nasconde qualcosa di piu spiacevole e serio.
PAGELLE BALTUR
CHIERA: meglio da assist man che da tiratore..fucile e mira ingolfata. .voto 6,5
ANDREAUS: ritrova la sua mano proverbiale..ben tornato Davide..voto 6,5
BEDETTI : è  la sua serata in ogni lato del campo..voto 8
BENFATTO : domenica di relax  anche se il suo lo fa…voto 6,5
PIGNATTI: lascia spazio  agli altri ma prima è  una sentenza. .voto 6,5
D’ALESSANDRO : sarà  un caso  ma trova spazio e canestri..voto 6,5
BRIGHI;  come Chiera spara a salve dalla arco ma è  bravo dietro. .voto 6,5
BOTTEGHI : il solito  cuore  impavido..voto 6
FARABEGOLI: fa festa pure lui..voto 6
CAROLDI : minuti di qualità. .sempre lucido nelle  scelte..voto 6,5
COACH GIORDANI: l assemblaggio del mosaico continua in maniera positiva, trova risposte positive dai panchinari..in attesa  che il caso Bianchi venga risolio unico neo  di una domenica perfetta..voto 6,5
PAGELLE ARGOMM
AZZOLA: spara a salve dall ‘arco serataccia. .voto 5,5
LEONE: non sfigura davanti ad avversari di rango. .voto 6,5
ACQUAVIVA : inizia bene poi viene inghiottito  dalla difesa di casa..voto 5
SARESERA : panchinaro  di qualità. .voto 6,5
PRESTINI : i falli lo tolgono  dalla contesa anche se aveva sofferto Benfatto..voto 6
VERONESI : panchinaro  molto caliente. .voto 6,5
SCURATTI : soffre sotto le plance  e prova a non farsi travolgere. .voto 5,5
CRESCINI: va ad ondate. .voto 6
GIORGI : aiuta sotto  le plance  ma fatica terribilmente. .voto 5,5
COACH  MAZZOLI: non sono i campi come Cento dove conquistare punti salvezza ma dietro la sua squadra fa acqua e se perde 20 palloni di strada non ne fa molti..se avesse un centro vero..voto 5,5
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy