Serie B. Colpo Scauri: Viterbo cade in casa

Serie B. Colpo Scauri: Viterbo cade in casa

Commenta per primo!

STELLA AZZURRA VITERBO – BASKET SCAURI 72-82

Parziali: 19-9, 38-36, 56-55

Stella Azzurra VT: Peroni 12, Mathlouti 14, Marsili 10, Giancarli 17, Marcante 5, Meroi, Cianci, Ndiaye, Rovere 14, Piacentini. All Fanciullo

Bk Scauri: Richotti 9, Bertoldo 6, Svoboda 14, Lombardo 12, Bagnoli 14, Pimpinella, Varga, Salvadori 16, Martino, Giammò 10. All Sabatino

In una partita intensa e vibrante è la InPiù Broker Scauri a portarsi a casa i due punti, in un PalaMalè reso caldo dalle due tifoserie nonostante le temperature molto basse della domenica viterbese. Una gara che ha visto i locali dominare i primi 16′ di partita salvo poi subire un prepotente parziale che ha mandato le due squadre all’intervallo col punteggio di 38-36. La formazione scaurense è riuscita a mettere il turbo solo nell’ultima frazione, grazie ad un’esperienza sicuramente maggiore e alla precisione di Lombardo e, soprattutto, Svoboda dalla lunga distanza. Il punteggio finale recita 72-82, con Scauri che viola il parquet della Tuscia per la prima volta in stagione e sale a quota 8 in classifica, mentre gli uomini di Fanciullo, nonostante il passo falso, rimangono lo stesso ancorati nella parte alta della classifica.

Fanciullo che schiera il solito quintetto base con Giancarli playmaker, Peroni guardia, Mathlouthi ala piccola, Marcante da ala forte e Marsili sotto. Risponde Sabatino con Richotti in regia, Svoboda da “due”, Lombardo sul perimetro e la coppia Salvadori – Bagnoli sotto le plance. I ritmi sono subito forsennati, soprattutto tra le fila di Viterbo: i giocatori in divisa bianca spingono in contropiede praticamente ogni azione prendendo ogni tiro buono, mentre in difesa sono presenti su ogni singolo possesso: Peroni, Marsili, Giancarli e Mathlouthi ripetutamente a bersaglio portano immediatamente la Stella Azzurra al vantaggio di 19-9 del primo quarto. Il fuoco dei viterbesi non accenna a spegnersi ad inizio secondo quarto: l’ingresso di Rovere apre ancora di più la scatola e l’esterno scuola Virtus Siena martella dalla lunga mettendo a segno 3 triple filate che incendiano (appunto) la contesa portando la squadra di casa sul +14. Nel momento di maggior sconforto, invece, Scauri trova in Bertoldo l’uomo della riscossa: due triple dell’ex Marino e Fortitudo Viterbo che, unite a quella di Giammò e al gioco da tre punti di Salvadori riportano i pontini a contatto sul 38-36 di fine primo tempo. Il terzo quarto si apre con il jumper di Marsili e i liberi di Bagnoli. La gara adesso verte sui binari dell’equilibrio più totale: ad ogni iniziativa dei locali corrisponde la controffensiva degli ospiti, che in questo periodo non vanno mai sotto i sei punti di svantaggio. Anzi, Salvadori (5 punti in fila), Richotti e i liberi di Lombardo portano Scauri addirittura avanti, prima che 5 punti filati di Giancarli firmano il nuovo vantaggio Viterbo proprio al 30′. È qui che la InPiù Broker vince la partita: due bombe consecutive di Lombardo e la rubata di Richotti (a cui aggiunge il 2+1) portano i biancoblu sul +8. Ancora Giancarli e ancora da 3 a dare qualche speranza, ma ormai gli uomini di Sabatino hanno preso la fiducia per azzannare la partita definitivamente: Svoboda sale in cattedra e realizza 8 punti in fila (canestro sulla sirena dei 24″ e tripla dal parcheggio del PalaMalè che hanno un grado di difficoltà elevatissimo) e Bagnoli da sotto inspirano la fuga pontina fino al +13 (63-76 ad un minuto dal termine) che di fatto chiude la partita. A nulla servono i liberi di Giancarli (miglior realizzatore dell’incontro con 17 punti) e le triple di Peroni (14) e di Marcante: 72-82 il punteggio finale. Scauri sale ad otto punti in classifica, e attendo Cassino per un derby del Basso Lazio al PalaBorrelli domenica prossima sicuramente tutto da vivere; la Stella Azzurra Terra di Tuscia, fermata a 12 punti, viaggerà ad Empoli sabato sera per cercare il pronto riscatto in una trasferta piena di insidie.

Fotogallery a cura di Giuseppe Giancarli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy